Avezzano, tre anni in carcere per reati contro la persona e il patrimonio

Il personale del commissariato di pubblica sicurezza ha rintracciato e arrestato un cittadino avezzanese

di Redazione | 22 Febbraio 2022 @ 19:38 | CRONACA
arresto avezzano
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – Alle prime ore del mattino il personale del commissariato di pubblica sicurezza di Avezzano ha rintracciato e arrestato un cittadino avezzanese destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica del tribunale ordinario. 

L’uomo, che annovera numerosi precedenti penali, già sottoposto a misure cautelari restrittive della libertà personale, dovrà scontare una pena residua complessiva di tre anni e dieci mesi di reclusione per condanne riportate a seguito della commissione di reati contro la persona, l’amministrazione della giustizia, in materia di armi, ma anche contro il patrimonio, delitti questi ultimi che maggiormente creano allarme sociale nelle comunità locali.

L’incessante attività investigativa avviata dalla polizia giudiziaria del commissariato di Avezzano ha permesso di raccogliere fonti di prova a carico del condannato riconosciute utili dalla autorità giudiziaria. Dopo gli adempimenti di rito, l’arrestato è stato trasferito in un istituto carcerario che è stato individuato dal dipartimento dell’amministrazione penitenziaria.


Print Friendly and PDF

TAGS