Avezzano, torna la rassegna ‘Donna in’

"La donna, con la sua energia e la sua esperienza, è epicentro del mondo lavorativo sociale e culturale"

di Redazione | 21 Giugno 2022 @ 09:45 | EVENTI
donna in
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – Torna la rassegna “Donna in”, giunta alla III edizione su iniziativa del presidente del Centro giuridico del cittadino di Avezzano Augusto Di Bastiano. L’evento vede il patrocinio del Comune di Avezzano, della Fondazione Nilde Iotti, la partecipazione dell’Aia dei Musei, di Terrextra Dmc, del Gal Marsica, della Riserva Naturale Regionale Monte Salviano e il supporto della Fondazione Carispaq. Hanno aderito anche le istituzioni, gli enti, le associazioni e le attività economiche del territorio.

Quest’anno pur se all’apparenza sono diminuite le giornate della manifestazione, nella realtà racchiudono una più ampia offerta culturale. Grande importanza si è data ad alcuni progetti per accrescere le opportunità che il territorio offre. Resta comunque la donna, con la sua energia e la sua esperienza, epicentro del mondo lavorativo sociale e culturale e pertanto dell’iniziativa ‘Donna in’.

Con la programmazione “Libri da sfogliare”- un incontro giornaliero con gli editori e gli autori – è emerso il grande valore della biblioteca. L’appuntamento con ‘La biblioteca come farmacia dell’anima’, più che un interessante confronto, sottintende una missione. Altro importante punto progettuale viene espresso nel convegno “Sistema museale della Marsica (non solo archeologia)”. 

“La donna – spiegano gli organizzatori – resta protagonista dell’evento perché ancora, purtroppo, rappresenta per molti la parte debole della società. Man mano che verrà a svilupparsi negli anni, la manifestazione tenderà sempre più a creare un equilibrio. Resta comunque la donna, con la sua energia e la sua esperienza, epicentro del mondo lavorativo sociale e culturale”. 

Gli incontri prevedono approfondimenti nell’ambito del lavoro, delle pari opportunità, dell’arte e della cultura, ove la donna dimostra le proprie conquiste in ogni settore. 

Mercoledì 22 giugno alle 10, appuntamento con il convegno “Biblioteca come farmacia dell’anima”. E’ in questo titolo che si cela la valenza di un punto comune con tutti, e per tutti. Una conversazione che si veste di missione con Federica Collalto consigliera del Comune di Avezzano, Emma Pomilio scrittrice, Flavia De Sanctis Direttrice dell’Aia dei Musei

Da giovedì 23 a domenica 26 ogni mattina alle 10 un autore con il suo editore presenterà il proprio lavoro.

 


Print Friendly and PDF

TAGS