Avezzano, sabato l’omaggio a don Gaetano Piccinini

di Redazione | 19 Maggio 2022 @ 15:41 | EVENTI
Piccinini
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – Sabato 21 Piazza Risorgimento sarà animata dalle note del concerto di commemorazione di Don Gaetano Piccinini. Padre Riziero e Giosi Cento proporranno il loro repertorio capace di coniugare in modo innovativo l’evangelizzazione, la formazione e la comunicazione, per portare Gesù nelle piazze attraverso il linguaggio universale della musica.

Un appuntamento rivolto soprattutto ai ragazzi e promosso dall’Istituto Don Orione, con la partecipazione della Pastorale Giovanile della Diocesi dei Marsi, dell’ufficio scuola della stessa Diocesi e con il patrocinio del Comune di Avezzano e della Fondazione Carispaq. 

L’iniziativa prende spunto dalla ricorrenza del 50° anniversario della morte di Don Piccinini, figlio illustre di Avezzano, rimasto orfano nel terremoto della Marsica e accolto da Don Orione (oggi S. Luigi Orione) nella sua Opera, diventando sacerdote.  Da questa esperienza, nel 1948, nascono le Opere Orionine: un istituto per orfani, una scuola professionale per arti e mestieri e il santuario della Madonna del Suffragio nella cui cripta riposa il corpo di Don Piccinini.

L’appuntamento musicale dal titolo “Oltre il Dolore, la Speranza” coinvolgerà le realtà giovanili delle parrocchie e le associazioni di volontariato della Marsica su valori forti riassunti dalla vita e dall’opera di Don Piccinini divenuto, da orfano, padre spirituale dei giovani abbandonati. Volontariato, capacità imprenditoriale e pace: temi che ritornano anche nel concorso promosso ed organizzato dalla famiglia orionina presente in Avezzano e indirizzato ai ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori della marsica, che si concluderà proprio con la premiazione in piazza dei giovani vincitori delle borse di studio.

Un evento, partecipato anche dal gruppo Golden girls di Ortucchio, attraverso il quale viaggiano significati importanti. 


Print Friendly and PDF

TAGS