Avezzano, Riserva Salviano: l’erbario di frà Domenico a “casa” con le Poste italiane

Con tre euro in più il servizio di gestione spedisce il libro in tutta Italia

di Redazione | 24 Dicembre 2021 @ 00:52 | UTILI
Fra' Domenico Palombi
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – L’erbario “sociale” della riserva del monte Salviano a “casa” con le Poste italiane: per ampliare il campo della diffusione del libro “Il Paradiso della Flora”, che custodisce l’ultimo lavoro terreno di fra’ Domenico Palombi, scomparso nei mesi scorsi, l’amministrazione Di Pangrazio ha aperto la porta alla spedizione a casa.

Con un supplemento di 3 euro in aggiunta al contributo minimo di 15 euro per il volume -uno scrigno che custodisce 800 specie di piante diverse, alcune classificate rare, come la Violacciocca Alpina,Viola di Kitabel Kristian, Salvione Giallo, Ellebaro Boccone, Pettine di Venere Australe, Falcaria Vulgare e Giusquiamo Nero- il servizio gestione dell’area protetta spedisce il “pacco” in tutta Italia.

Il libro del cistercense rovetano esperto botanico e studioso della flora d’Italia -realizzato in collaborazione con l’associazione “Le nostre radici Marsica”- che definì la riserva “Un orto botanico naturale di notevole interesse”, infatti, è distribuito dal servizio gestione dell’area protetta previo versamento del contributo minimo di 15 euro sul C/C postale 13210679 intestato alla tesoreria comunale, oppure con bonifico sul conto bancario della tesoreria codice IBAN: IT 77H01030 40443 00000 3558532 Monte Paschi di Siena, causale “contributo per il libro Monte Salviano il “Paradiso della Flora di fra’ Domenico Palombi”.

Ora con il servizio di Poste italiane “pieghi di libri” il volume valicherà i confini della città. Il ricavato in linea con la decisione iniziale del sindaco, Gianni Di Pangrazio, in perfetta sintonia con Frà Domenico Palombi, sarà destinato a progetti sociali nell’ambito della riserva del monte Salviano attraverso buoni lavoro (voucher) per prestazioni di lavoro occasionale destinati ad attività di valorizzazione e manutenzione ordinaria. Per informazioni contattare il servizio gestione dell’oasi naturalistica ai numeri telefono 0863501263 – 0863501285 – 0863501237 in orario d’ufficio; mail : [email protected]


Print Friendly and PDF

TAGS