Avezzano, partono due progetti destinati al sostegno attivo delle donne occupate, disoccupate e inoccupate

di Redazione | 30 Marzo 2023 @ 11:18 | UTILI
Piazza Cavour
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – Il Comune di Avezzano ha pubblicato in questi giorni due importanti avvisi riguardanti due progetti mirati a favorire l’occupazione e il sostegno per le donne e i propri nuclei familiari. I due progetti sono il frutto della partecipazione del Comune di Avezzano ad un bando regionale mediante la presentazione del progetto denominato  “Tempo di Wlfar – Piani di Conciliazione”.I progetti prevedono l’erogazione di servizi di assistenza presenti all’interno di un catalogo di fornitori accreditati presso l’Ente ed è rivolto sia a donne occupate che a donne disoccupate/inoccupate. Per ognuna delle predette categorie sono previsti distinti requisiti. Da evidenziare la particolarità richiesta per il requisito delle donne disoccupate/inoccupate poiché, unitamente allo stato di disoccupazione, è previsto che frequentino un percorso formativo/borsa lavoro/tirocinio o percorso universitario. I due interventi, quindi, sono rivolti alle donne, con le caratteristiche appena esposte, che si trovino a dover assistere figli minori di età non superiore a 12 anni o familiari a carico diversamente abili o anziani non autosufficienti. Sono da attribuire voucher ad almeno 21 donne, in un avviso, e altri 9 voucher, nell’altro, e vanno a comporre un budget individuale del valore di € 250,00 mensili e non superiore a € 3.000, per ciascuno e complessivi.

I voucher possono essere spesi all’interno del Catalogo dei soggetti erogatori dei servizi,
messo a disposizione dal Comune di Avezzano.
Nel Catalogo, che è ampliabile, ad esempio sono presenti, tre l’altro, le seguenti prestazioni:
– doposcuola e supporto allo studio;
– sostegno per le rette di nidi o scuole dell’infanzia;
– sostegno ai servizi di assistenza domiciliare (esclusi servizi infermieristici e di
assistenza sanitaria);
– servizi di care giver; servizi di trasporto e/o accompagnamento.

L’istanza potrà essere presentata mediante utilizzo della modulistica scaricabile dal sito del Comune di Avezzano www.comune.avezzano.aq.it nella sezione Albo Pretorio On line e Amministrazione Trasparente e ritirabile presso il Servizio di Segretariato Sociale del Comune di Avezzano. 


Print Friendly and PDF

TAGS