Avezzano, lunedì partono i lavori al sottopasso di via Don Minzoni

di Redazione | 29 Giugno 2024 @ 11:30 | POLITICA
Print Friendly and PDF

AVEZZANO (AQ) – Mattinata di incontri, quella di ieri, per l’assessore ai lavori pubblici del comune di Avezzano Emilio Cipollone in vista della partenza del cantiere per la riqualificazione antisismica del sottopassaggio fra Via Pagani (ex Via Albense) e Via Don Minzoni.

Operai e mezzi saranno in azione da lunedì 1° luglio a poche settimane dall’avvio del medesimo intervento nell’altro sottopassaggio cittadino, quello di Via Aquila, già in corso di esecuzione.

Cipollone fa il punto spiegando che “a Via Aquila i lavori procedono spediti, anche meglio di quello che avevamo previsto. La ditta ha già riportato alla luce il vecchio solaio, sono iniziate le opere di risanamento dello stesso con il posizionamento di fibre e altro materiale speciale necessario a proteggere lo scheletro in ferro ed il cemento. La cittadinanza ha risposto molto bene e non abbiamo rilevato particolari difficoltà se non un fisiologico aumento del traffico su via xx settembre”.

“Sulla scelta di far partire le opere in estate, a scuole chiuse, c’è stata larga condivisione e i cittadini sono ben consapevoli dell’importanza di lavori di sicurezza sismica.  La decisione di fare insieme due opere così delicate per la viabilità richiede qualche spiegazione tecnica in più – sottolinea Cipollone – ed è giusto darla perché i sottopassi collegano la zona nord e il centro della città e sono arterie cruciali. In realtà più che una scelta è una necessità, perché dobbiamo rispettare i tempi del PNRR e chiudere i cantieri entro le date tassativamente indicate”.

Gli uffici Tecnico e Viabilità del Comune di Avezzano, quindi, hanno elaborato un piano per regolare al meglio viabilità e circolazione nell’area interessata, al fine di creare ai cittadini il minor disagio possibile. L’invito che rivolgo è quello di leggere le prescrizioni e guardare la mappa prima di lunedì, chiedendo la collaborazione che già c’è stata per l’inizio dell’altra opera”.

Con apposita ordinanza sono state varate le modifiche che riportiamo di seguito, con relativa realizzazione di una nuova apposta e visibile segnaletica oltre che il necessario controllo affinché tutto proceda nella massima sicurezza.

Queste le modifiche che saranno operative dal 1° luglio prossimo:

  1. La chiusura totale al traffico del Sottopasso di Via Pagani dall’incrocio via Monsignor Domenico Valeri a via Madonna del Passo e contestualmente la chiusura totale del ponte su via Monte Velino;
  2. Il divieto di transito di via Monte Velino nel tratto dall’incrocio di via Monfalcone a via Giuseppe Mazzini e Via Vincenzo Bellini in tutta la sua lunghezza;
  3. La modifica del senso di marcia di via Monsignor Bagnoli nel tratto dall’incrocio di Via Fratelli Rosselli fino all’incrocio di via Pagani in direzione Via Pagani;
  4. La modifica del senso di marcia di via Armando Diaz nel tratto dall’incrocio di Via Pagani fino all’incrocio di via Fratelli Rosselli in direzione Via F. Rosselli;
  5. Modifica del divieto di sosta fermata in divieto di fermata in via Monfalcone dall’incrocio di via Monsignor D. Valerii fino a via Mazzini (Fig. 75 art. 120 Regolamento di esecuzione CDS);
  6. Modifica del divieto di sosta fermata in divieto di fermata in via Mazzini dall’incrocio di via Monsignor D. Valeri per circa 50 ml direzione via Monte Velino (Fig. 75 art. 120 Regolamento di esecuzione CDS);
  7. Istituzione del divieto di fermata su via Bagnoli nel tratto da via Volturno a Via Fratelli Rosselli (Fig. 75 art. 120 Regolamento di esecuzione CDS);
  8. Istituzione del divieto di fermata su via Trento lato destro direzione via Monte Velino (Fig. 75 art. 120 Regolamento di esecuzione CDS);
  9. Istituzione della precedenza per i veicoli provenienti da via G. Mazzini rispetto alle intersezioni con via M. Bagnoli con l’istallazione, su quest’ultima, del segnale “fermarsi e dare precedenza” Figura II.37” – art. 107 Regolamento di esecuzione” e della relativa segnaletica orizzontale di STOP prevista dall’articolo 148, comma 8;
  10. Istituzione della precedenza per i veicoli provenienti da via G. Mazzini rispetto alle intersezioni con via M. D. Valeri con l’istallazione, su quest’ultima, del segnale “fermarsi e dare precedenza” Figura II.37” – art. 107 Regolamento di esecuzione” e della relativa segnaletica orizzontale di STOP prevista dall’articolo 148, comma 8;
  11. Istituire il divieto di sosta ambo i lati su via Madonna del Passo (Fig. 74 art. 120 Regolamento di esecuzione CDS);

Il personale degli uffici competenti provvederà a modificare la segnaletica attualmente esistente sul citato tratto di strada e alla rimozione di quanto in contrasto con le previsioni della presente ordinanza.


Print Friendly and PDF

TAGS