Avezzano, in Municipio la città ha abbracciato simbolicamente gli infermieri

di Redazione | 12 Maggio 2021 @ 17:57 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – Nella Giornata Internazionale, promossa dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche della Provincia dell’Aquila (Opi), Angela Ciccone, Barbara Capponi, Piera Di Lellio, Maria Rodorigo, Patrizia Morfeo, Alessandra Danese e Fabrizio Di Stefano sono stati ricevuti dal Sindaco Giovanni Di Pangrazio. A loro va la gratitudine dell’intera comunità cittadina.

“Ricordiamo le difficoltà e il disorientamento delle prime fasi della pandemia, il coraggio del personale sanitario. Dovremo – afferma il sindaco Di Pangrazio – tenere a mente il valore e la professionalità di ciascun infermiere anche una volta che la pandemia sarà passata”.

Negli occhi e nelle parole degli intervenuti l’orgoglio per il riconoscimento istituzionale celebrato in questo 12 maggio ma anche le fasi critiche di una vita professionale vissuta in prima linea in cui non mancano momenti di tensione, polemiche, urgenze.

Con la speranza, sottolineata dagli interventi delle consigliere Concetta Balsorio, Iride Cosimati, Antonietta Dominici, Lorenza Panei e dalla presenza dell’Assessore comunale alla Sanità Maria Teresa Colizza e alle politiche scolastiche Patria Gallese di poter presto lasciarsi alle spalle l’emergenza covid 19.

Speranza testimoniata dalle luci verdi che illuminano, oggi, le fontane e il Palazzo di città.


Print Friendly and PDF

TAGS