Avezzano, il neo Consigliere di Amministrazione INPS Di Matteo incontra il sindaco Di Pangrazio

di Redazione | 17 Maggio 2024 @ 15:15 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

AVEZZANO (AQ) – Un incontro organizzato d’intesa con il sindaco Giovanni Di Pangrazio e rivolto prioritariamente agli amministratori comunali, quello che si è svolto ieri in sala consiliare con protagonista assoluto il Consigliere di Amministrazione INPS Antonio Di Matteo, di fresca nomina.

Accompagnato dai rappresentanti del Movimento Cristiano Lavoratori (MCL) Filomeno Babbo e Domenico De Angelis, rispettivamente assessore e presidente cittadino MCL e consigliere comunale e Presidente provinciale MCL, Di Matteo ha inteso partire proprio dalla sua Avezzano per la prima uscita pubblica, dopo la nomina.

Salutato da un lungo applauso e dalla presentazione del Presidente del Consiglio Comunale Fabrizio Ridolfi, Di Matteo si è confrontato con il primo cittadino su diversi temi di attualità ma anche sulla genesi della nomina.

“MCL – ha detto sottolineando il rapporto importante con il leader di Forza Italia Antonio Tajani – è un’organizzazione legata al Partito Popolare Europeo. Certamente la mia nomina ha anche un significato politico andando verso la direzione di una attenzione a quei corpi intermedi che sono gli equilibratori della società”. Poi ha sottolineato aspetti relativi al prossimo lavoro dell’Istituto “che ha attraversato momenti complessi come la crisi economica e la pandemia e deve rendere il sistema più moderno”; un “ente che ha il bilancio più importante in Italia dopo quello dello Stato” e “deve lavorare in particolare per la coesione sociale, la sicurezza sul lavoro”.

Cordiale lo scambio di considerazioni con Di Pangrazio – “le persone intelligenti gioiscono quando un concittadino viene premiato con una nomina importante e prestigiosa. Pronti a lavorare insieme con Di Matteo sulle tematiche delicate di cui si occupa l’INPS” – ha detto Di Pangrazio che ha anche sottolineato il rapporto privilegiato con MCL presente nella compagine amministrativa della città sia in giunta sia in consiglio.


Print Friendly and PDF

TAGS