Avezzano, Di Pangrazio incontra i vertici della Asl

di Redazione | 01 Dicembre 2022 @ 14:53 | ATTUALITA'
Di Pangrazio
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – Una risposta concreta ed immediatamente realizzabile è il risultato dell’incontro che si è svolto ieri mattina, presso il Palazzo Municipale, fra il Sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, e i vertici della Asl1.

Il Direttore generale, dottor Ferdinando Romano, con il Direttore sanitario, Alfonso Mascitelli, e il Direttore amministrativo, Stefano Di Rocco, hanno affrontato con il Sindaco il tema delle criticità della sanità cittadina e marsicana, con particolare riferimento a quelle del Pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano.

In particolar modo, Sindaco e dirigenza Asl1, hanno parlato delle questioni del sovraffollamento e delle lunghe attese nella struttura di emergenza del nosocomio avezzanese.

Il Dg della Asl1 Romano, dopo aver ascoltato le argomentazioni avanzate dal Sindaco, ha presentato la delibera, immediatamente esecutiva, con la quale si attiva, da subito, la cosiddetta “Holding Area”, ovvero una struttura di supporto al Pronto soccorso.

La H.A., quindi, sorgerà nella struttura installata dal Generale Figliuolo, oltre un anno fa e mai attivata, contigua al Pronto Soccorso, dotata di sei posti attrezzati anche per la terapia subintensiva.

Sarà gestita dai medici ospedalieri, ognuno per la propria area di competenza funzionale, e da un adeguato numero di personale infermieristico e Oss.

Qualora non fossero sufficienti le risorse esistenti, la Asl1 provvederà, con gli appositi strumenti normativi, a fare da subito assunzioni sia di medici, in tutte le aree funzionali, sia di infermieri per poter avere nella H.A. tutti i turni coperti in piena efficienza.

In questo modo, quindi, coloro che saranno dimessi dal Pronto Soccorso, ma che necessitano di ricovero ospedaliero, non dovranno più attendere il posto letto in condizioni di precarietà.

I pazienti potranno avere un posto letto medico vero e proprio, in una struttura approntata per queste situazioni, assistiti da medici e infermieri dedicati, in attesa di poter poi essere trasferiti nel reparto di destinazione.

Il Dg Romano ha anche annunciato l’acquisto, per la radiologia dell’ospedale di Avezzano, con gara Consip, di due nuove apparecchiature telecomandate per esami radiologici.

«Nella nostra ottica di “Avezzano città di Tutti e per Tutti” – dichiara il Sindaco Di Pangrazio -, non era possibile continuare ad immaginare l’attuale situazione esistente nel Pronto soccorso del nostro ospedale.

Chi si trova nella difficoltà della malattia merita una risposta immediata e con ciò che si ha a disposizione.

Una risposta che però va attivata e resa disponibile per i cittadini nei prossimi giorni e senza esitazioni.

Positivo anche l’acquisto delle nuove attrezzature per radiologia, anche questo, però, dovrà concretizzarsi nel più breve tempo possibile. 

Tutto ciò deve rispondere alle emergenze ora esistenti, ma resta primaria la realizzazione del nuovo ospedale, ormai impellente ed ineludibile necessità per l’intero territorio della Marsica».


Print Friendly and PDF

TAGS