Avezzano, assistenza a familiari e congiunti con disabilità. Pubblicato il bando per i sostegni riservati ai “caregiver”

Previsti contributi da 400 a 1.000 euro

di Redazione | 15 Febbraio 2024 @ 14:46 | UTILI
aiuti-disabili
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – E’ stato pubblicato ieri, 14 febbraio 2024, sulla piattaforma digitale del Comune di Avezzano, il bando, con annessa modulistica, per poter richiedere i contributi riservati a coloro che assistono familiari e congiunti con disabilità gravissime.

Il Settore Sociale, diretto dalla dottoressa Laura Ottavi, infatti, ha completato, in queste settimane, la formazione del bando che, per l’appunto, sarà pubblicato a giorni con l’indicazione di tutte le modalità e i requisiti per poter accedere ai sostegni.

Si tratta di contributi cosiddetti di “sollievo” o “tregua” che potranno essere richiesti dai caregiver familiari che assistono il coniuge, l’altra parte dell’unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto, di un familiare o di un affine entro il secondo grado, ovvero, nei casi indicati dall’articolo 33, comma 33 , della L. 104/1992, di un familiare entro il terzo grado che, a causa di malattia, infermità o disabilità, anche croniche o degenerative, non sia autosufficiente e in grado di prendersi cura di sé, sia riconosciuto invalido in quanto bisognoso di assistenza globale e continua di lunga durata ai sensi dell’articolo 3, comma 3, della stessa legge, o sia titolare di indennità di accompagnamento ai sensi della L. 18/1980.

I contributi di sollievo sono finalizzati alla fruizione di prestazioni di tregua dall’assistenza continuativa alla persona con disabilità gravissima, attuabili con interventi di sollievo, ad esempio per il fine settimana, che favoriscano una sostituzione nell’assistenza o un ricovero in struttura residenziale aventi carattere di temporaneità.

Possono presentare la domanda di ammissione al contributo di sollievo, entro il 15 marzo prossimo, i caregiver familiari residenti nel Comune di Avezzano e anagraficamente conviventi con persona non autosufficiente e non in grado di prendersi cura di sé, così come precedentemente indicati.

L’importo del contributo erogabile è condizionato al grado dell’intensità del bisogno assistenziale del congiunto assistito, al grado di consistenza della rete dei servizi sociali e sociosanitari di supporto e della rete familiare nonché all’Isee del nucleo familiare in corso di validità al momento di presentazione dell’istanza, in cui sono presenti il cargiver familiare e l’assistito.

La suddivisione e ripartizione dei contributi sarà effettuata secondo la tabella che segue:

Fasce punteggio complessivoImporto contributo di sollievo una tantum
Da 100 a 90 punti€ 1.000,00
Da 89 a 80 punti€  950,00
Da 79 a 70 punti€  900,00
Da 69 a 60 punti€  850,00
Da 59 a 50 punti€  800,00
Da 49 a 40 punti€  750,00
Da 39 a 30 punti€  600,00
Da 29 a 20 punti€  500,00
Sotto i 20 punti€  400,00

Gli interessati, in possesso dei requisiti indicati all’art. 3 del presente avviso, potranno presentare istanza utilizzando il modello di domanda (l’allegato A) che sarà accluso all’avviso in via di pubblicazione.

All’istanza dovrà essere allegata la seguente documentazione: fotocopia documento di identità in corso di validità del caregiver e del familiare assistito (obbligatorio); titoli di soggiorno (obbligatorio) laddove ricorra il caso; fotocopia del verbale di riconoscimento di invalidità civile e legge 104/92 dell’assistito, con  diagnosi (obbligatorio); attestazione Isee ordinario in corso di validità (facoltativo).

Come detto, sarà possibile scaricare avviso e allegato A sul sito www.comune.avezzano.aq.it, e inoltre, potranno essere ritirati anche presso lo sportello di Segretariato Sociale, Via Vezzia 32/A nei giorni di Lunedì – Mercoledì – Venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e giovedì dalle ore 15 alle 17.

Le domande dovranno essere fatte pervenire al Comune di Avezzano a mezzo PEC all’indirizzo comune.avezzano.aq@postecert.it oppure a mezzo consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo – Comune di Avezzano, Piazza della Repubblica n. 8.


Print Friendly and PDF

TAGS