Avezzano aspetta il Giro. Si entra nel vivo: città tutta in rosa dal 12 aprile al 12 maggio

In programma anche un Press Tour ai Cunicoli e una domenica in piazza dedicata alle famiglie, con il Trofeo 100 in esposizione

di Redazione | 31 Marzo 2024 @ 12:02 | EVENTI
avezzano in rosa
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – Notte rosa, visite guidate ai Cunicoli di Claudio e tanti eventi sportivi disseminati per la città: Avezzano si prepara all’evento clou della primavera 2024. Nell’attesa fibrillante della tappa avezzanese del Giro d’Italia, che dopo 21 anni torna nella Marsica, l’amministrazione, infatti, lancia Avezzano in rosa”: un calendario di iniziative della durata di un mese (dal 12 aprile al 12 maggio) con un unico claim a fare da sfondo, ovvero attendere il passaggio della Carovana rosa nel modo più divertente e attrattivo possibile.

Non solo turismo, ma anche cultura ed identità. Nell’attesa del Giro, la città avrà monumenti illuminati e momenti di approfondimento all’insegna della prevenzione e dei valori dello sport. Il calendario, colmo di iniziative, sarà presentato ufficialmente proprio il 12 aprile, quando arriverà ad Avezzano il Trofeo “100”, simbolo della vittoria sulle due ruote. Il calendario-eventi, elaborato di concerto con le associazioni di categoria del territorio e con le associazioni, è stato organizzato in tre itinerari temporali differenti e variegati: la prima sezione andrà dal 12 al 14 aprile, la seconda parte dal 26 al 28 aprile e l’ultimo blocco di iniziative dal 5 al 12 maggio, giorno della gara ciclistica.

Il 12 aprile si partirà con un momento solenne: la cittadinanza onoraria conferita a Mario Pescante. A Palazzo di città, saranno presenti personalità e nomi illustri del mondo della politica e dello sport. Sempre dal 12 aprile, prenderà piede a Piazza Risorgimento “Dolcilandia”, il Festival del Cioccolato che, quest’anno, proprio in occasione del Giro, si colorerà di rosa, con cocktail a tema e cioccolatini e prelibatezze dolciarie tutte monocolori. Sabato 13 aprile, invece, al Teatro dei Marsi, dalle 9 e 30 alle 12, avrà luogo la presentazione ufficiale della Tappa, organizzata da Rcs col patrocinio della Rai.

“L’obiettivo è quello di rendere il capoluogo marsicano città-protagonista del Giro d’Italia 2024 per un mese intero, con eventi e manifestazioni che incominceranno esattamente 30 giorni prima, con lo sguardo rivolto alla partenza della tappa Avezzano-Napoli”, dichiara il vicesindaco di Avezzano, Domenico Di Berardino, coordinatore della sezione-eventi del Comitato di Tappa. Si continuerà domenica 14 aprile, con la presenza in città dei campioni del ciclismo delle epoche passate, che racconteranno le loro sfide. Sempre di domenica, inoltre, il “Trofeo 100” sarà visibile per tutti in Piazza Risorgimento: si tratta della coppa realizzata in occasione della tappa numero 100 del Giro, che riporta lungo la sua linea curva tutti i nomi dei vincitori delle scorse edizioni. “Abbiamo pensato – aggiunge Di Berardino – anche alle famiglie, organizzando proprio per il 14 aprile, con la presenza in Piazza del trofeo, una domenica tutta in rosa, perfetta per genitori, nonni e bimbi, con un concerto gratuito a fare da cornice e con i maestri cioccolatieri”.

Dopo le varie riunioni del Comitato-eventi coordinato dal vicesindaco – anima organizzativa del Comitato di Tappa – la Giunta, due giorni fa, ha approvato la delibera, che cristallizza il calendario. Secondo periodo di eventi, sarà quello che andrà da venerdì 26 aprile a domenica 28, in concomitanza con la pagina storica di Avezzano dedicata ai tradizionali festeggiamenti in onore di Maria di Pietraquaria. I giorni 26, 27 e 28 aprile, l’atmosfera mistica e popolare dei fuochi si mescolerà con l’elettricità del Giro: verranno riaperti i Cunicoli e il Parco dell’Incile, grazie alla collaborazione con la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio e con il Consorzio di Bonifica. “Per la sera del 27 aprile, stiamo organizzando uno show cooking in Piazza del Mercato, con i nostri prodotti a chilometro zero” – conclude Di Berardino.

Proficua è la collaborazione tra l’Amministrazione comunale, il Comitato festeggiamenti Madonna di Pietraquaria e l’Asd Stracittadina, che si occuperà dell’allestimento di “Avezzano Città della Cultura in Movimento”, formula-evento che racchiude sport, concerti, esposizione di auto d’epoca, pasta party e il concerto degli Equipe 84.

Per il giorno 5 maggio, è in programma la Cicloturistica del Fucino, organizzata dal Comitato Piazza Cavour, associazione di promozione territoriale. Un momento partecipato sarà sicuramente quello legato alla notte rosa, realizzata in collaborazione con le associazioni di categoria del territorio, che hanno già predisposto un ricco programma per la sera di venerdì 10 maggio, a 48 ore esatte dalla partenza del Giro. Il tutto in una coreografia che colorerà, per giorni, l’intera città tra fiori rosa (chicca a cui sta lavorando il Settore Ambiente del Comune), bandiere e tante sorprese.


Print Friendly and PDF

TAGS