Avezzano, 170 profughi afghani ospitati all’Interporto saranno trasferiti negli hotel della Provincia dell’Aquila

di Redazione | 29 Agosto 2021 @ 00:01 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – In Abruzzo rimaranno soltanto 170 profughi afghani sui 1.300 ospitati all’hub di prima accoglienza e smistamento dell’Interporto di Avezzano (L’Aquila). Nelle prossime ore, infatti, 1.130 afghani saranno trasferiti in altre regioni italiane.

I 70, che resterano in Abruzzo, saranno dislocati nelle strutture ricettive dell’Abruzzo Interno.

“Per ora stiamo ragionando sulla base di 170 persone. Stiamo reperendo gli alberghi che stiamo trovando più nella provincia dell’Aquila, specialmente nella Marsica, visto che sulla costa sono ancora molto frequentati per una stagione estiva ancora in svolgimento”, dice il direttore dell’agenzia regionale di Protezione civile Abruzzo, Mauro Casinghini, che sta coordinando insieme alla Croce Rossa Italiana le operazioni.


Print Friendly and PDF

TAGS