Autismo, Verzulli: “Manca servizio residenziale, pazienti fuori regione”

Noi sempre in lockdown, le nostra vita condizionata pesantemente

di Matilde Albani | 22 Dicembre 2020 @ 06:30 | ATTUALITA'
verzulli
Print Friendly and PDF

L’AQUILA -“Siamo sempre in lockdown perchè le  nostre attività sono condizionate pesantemente, ma, quando arriveranno momenti migliori,  scopriremo i danni che da sempre subiscono le famiglie con disabilità grave – dice a Laquilablog, Dario Verzulli, presidente dell’Associazione Autismo Abruzzo Onlus -, soprattutto per l’assenza assoluta di un servizio residenziale adeguato. 

“Sono tante le persone che con autismo che abbiamo dovuto accompagnare fuori regione – racconta Verzulli –  con costi insostenibili e dolore per le famiglie. La programmazione regionale  delle risorse del recovery fund, non prevede interventi per la disabilità. L’Aquila, con il suo patrimonio immobiliare potrebbe fornire un servizio unico,  invece nulla”.

 

 


Print Friendly and PDF

TAGS