Autismo, Valenti: “Anticipare tempi diagnosi, risolutivo per intervenire”

Nel seminario del "Centro di Riferimento Regionale Autismo", il punto su aspetti epidemiologici e clinici

di Matilde Albani | 23 Novembre 2021, @06:11 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Un seminario di formazione sull’autismo, quello organizzato dall’Università dell’Aquila e il Centro Riferimento Regionale Autismo, che  ha valutato soprattutto la diagnosi precoce.  Recenti studi hanno evidenziato come i bambini colpiti, presentino già nelle prime settimane di vita, alcune anomalie nel pianto e nel movimento spontaneo. Se questi dati venissero confermati su una platea più ampia, potrebbe essere attivato un monitoraggio per la loro identificazione già nel primo anno di vita, e quindi un intervento precoce  individualizzato. L’intervista a Marco Valenti, direttore del Crra. 

 


Print Friendly and PDF

TAGS