ATTUALITA’

Comune L’Aquila: approvata mozione per utilizzo ‘scriteriato’ autovelox Bussi

Comune L’Aquila: approvata mozione per utilizzo ‘scriteriato’ autovelox Bussi

Il Consiglio comunale dell’Aquila ha approvato ieri all’unanimità la mozione presentata dal Capogruppo Cambiare Insieme-Idv Lelio De Santis sull’utilizzo abnorme dell’autovelox posizionato sulla strada statale, all’altezza del bivio per Bussi, che ha prodotto in 6 mesi
dall’attivazione circa 35 mila contestazioni di infrazioni dei limiti di velocità.

Coronavirus, L’Aquila: #noimangiamocinese, appello per i ristoratori cinesi

Coronavirus, L’Aquila: #noimangiamocinese, appello per i ristoratori cinesi

Una perdita di circa l’80% degli affari per ristoranti e negozi, questa la triste realtà che si è abbattuta sulla popolazione cinese in città. Xinxi Lu, imprenditore di origine cinese che vive da ventidue anni all’Aquila, titolare di due ristoranti lancia l’appello affinché la psicosi Coronavirus non abbia ulteriori ripercussioni economiche e sociali sulla comunità cinese.

Università l’Aquila, il Know-How della tecnologia del 5G trova applicazione nella sicurezza degli edifici

Università l’Aquila, il Know-How della tecnologia del 5G trova applicazione nella sicurezza degli edifici

Grazie alla piattaforma integrata che sfrutta le frequenze 5G e l’infrastruttura ultraveloce di Fastweb, alle tecnologie di ultima generazione di ZTE e al know-how dell’Università degli Studi dell’Aquila, i Musei Capitolini potranno così avviare interventi per la protezione e la conservazione degli edifici e del patrimonio artistico e programmare azioni predittive di manutenzione basate sull’analisi dei dati raccolti.

L’Aquila, progetto per l’uso consapevole e sicuro di rete web e social nelle scuole

L’Aquila, progetto per l’uso consapevole e sicuro di rete web e social nelle scuole

Insegnare alle giovanissime e ai giovanissimi l’uso corretto e consapevole della rete internet e dei social, allo scopo di prevenire devianze e danni. Il progetto è stato presentato oggi dall’assessore alle Politiche giovanili, Maria Luisa Ianni, dal direttore dell’ufficio scolastico regionale, Massimiliano Nardocci e dalle psicologhe Chiara Gioia (responsabile di Agape) e Michelina Giannone.psicologici e morali

Natale Solidale, oggi la conclusione del progetto al reparto di pediatria

Natale Solidale, oggi la conclusione del progetto al reparto di pediatria

Al reparto di Pediatria dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila, si terrà l’iniziativa che concluderà il primo anno “Natale Solidale” voluto dal Comune capoluogo d’Abruzzo e realizzato dal Teatro dei 99. Nella struttura diretta dal professor Alberto Verrotti saranno rappresentate le “Favole d’Incanto”. All’iniziativa prenderà parte il sindaco Pierluigi Biondi”.

Consiglio Abruzzo: la comunicazione è sempre più tech

Consiglio Abruzzo: la comunicazione è sempre più tech

La comunicazione istituzionale del Consiglio regionale dell’Abruzzo cambia veste. Nasce il nuovo portale “EmicicloNews”, un contenitore d’informazione graficamente rinnovato, rispettoso degli ultimi standard in tema di comunicazione della Pubblica Amministrazion

Consiglio Abruzzo: nuova sala per le Commissioni

Consiglio Abruzzo: nuova sala per le Commissioni

Ampliata e rinnovata la sala commissioni del Consiglio regionale dell’Abruzzo dedicata a “Gabriele D’Annunzio”.
Questa mattina l’inaugurazione dei nuovi spazi con il taglio del nastro del presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri.

A24: chiusura Traforo del Gran Sasso (AQ /RM) prolungata questa notte

A24: chiusura Traforo del Gran Sasso (AQ /RM) prolungata questa notte

Strada dei Parchi informa che, a causa di avverse condizioni meteorologiche, si renderà necessario eseguire la chiusura della tratta autostradale San Gabriele/Colledara-Assergi (Traforo del Gran Sasso) anche nella notte del 10 febbraio, dalle ore 22.00 alle ore 06.00 del giorno successivo, limitatamente al traffico proveniente da Teramo e diretto verso AQ/A25/RM

Anpi L’Aquila, Foibe: “Rispettare i morti”

Anpi L’Aquila, Foibe: “Rispettare i morti”

Il manifesto dei neofascisti di Casapound, invece, fa il paio con quanto emerso dai dati Eurispes: l’ignoranza e l’indifferenza che si traducono in un pauroso aumento dei negazionisti della Shoah che ci preoccupa molto e ci avvia su una mistificazione della realtà.