Attacco hacker, Asl1: 15 giorni per comunicare la violazione dei dati personali

Lo ha stabilito il Garante della Privacy

di Redazione | 15 Giugno 2023 @ 11:32 | CRONACA
governo
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Attacco hacker, Asl1: 15 giorni per comunicare la violazione dei dati personali. 15 giorni di tempo per comunicare alle persone coinvolte la violazione dei propri dati personali, indicando la natura e le possibili conseguenze della violazione, i riferimenti del responsabile della protezione dei dati (Rpd) e le misure adottate per porre rimedio alla violazione e attenuarne i possibili effetti negativi.

Lo ha stabilito il Garante della privacy, a seguito dell’istruttoria avviata a seguito del data breach alla Asl 1 Avezzano Sulmona L’Aquila.

La comunicazione dovrà essere inviata individualmente agli interessati che rientrano nelle categorie di rischio critico o alto. Nel caso di rischio medio o basso,  l’Asl potrà predisporre un avviso da diffondere sulla stampa locale, in tv e sui social network,  inoltrando notificazione al Garante delle iniziative intraprese.

“La Asl – comunica una nota del Garante -, che aveva notificato all’Autorità di aver subìto un attacco ransomware, solo dopo una richiesta di informazioni del Garante ha rappresentato il sospetto di esfiltrazione dei dati personali (anche genetici, relativi alla salute e a condanne penali e reati), informando gli interessati tramite la pubblicazione di comunicati sul proprio sito.

Nel caso in cui la violazione presenti un rischio per i diritti e le liberta’ delle persone, la normativa privacy prevede infatti l’obbligo di comunicazione del data breach all’interessato senza ingiustificato ritardo. L’informazione pero’ deve essere differenziata sia nelle modalita’ che nel contenuto, in funzione del potenziale lesivo e dei canali a disposizione. Le misure intraprese dall’Azienda non consentono invece – prosegue il Garante – di informare efficacemente tutti gli interessati, specialmente quelli per cui il rischio e’ stato valutato come critico o alto”.


Print Friendly and PDF

TAGS