Associazione Robin Hood: “Sarà inviata nuova rateizzazione”

di Redazione | 07 Febbraio 2022 @ 09:20 | ATTUALITA'
Autoproduzione
Print Friendly and PDF

L’Associazione Robin Hood esprime soddisfazione per i risultati dei propri reclami nei confronti di un’errata tempistica di rateizzazione di Enel Energia

E’  arrivata poco fa la conferma che la revoca della rateizzazione( errata a 10 rate per la zona cratere) è stata oggetto di un invio massivo di comunicazioni di revoca. L’operazione era preliminare all’invio della nuova rateizzazione in linea con le previsioni dell’Arera. Lo abbiamo ripetuto all’infinito Delibere complicate e non chiare che inducono all’errore  facilmente. Due aspetti avevano allarmato i cittadini la presenza dell’affermazione che era stata richiesta dall’utente la revoca e la diffida immediata al pagamento dell’intera somma. Allarme che non si sarebbe generato se il previsto invio congiunto del nuovo piano più lungo avveniva contestualmente .  Un mero errore della tempistica di invio , le due lettere non arrivate insieme  ha generato un allarme diffuso per le migliaia di utenti consumatori dell’area del Sisma 2016 e seguenti. Dobbiamo significare con piacere che società come Enel Energia sanno riconoscere errori interpretativi e porre rimedio altre società come Evolvere persistono nell’errore e saremo costretti a portarla in giudizio.

L’associazione vuole tranquillizzare i cittadini la rateizzazione in linea con i tempi previsti dalle delibere sarà recapitata a breve nelle abitazioni.

L’Enel Energia fa sapere anche di essere disponibile a chi nel frattempo, pur volendo accedere alla agevolazione della rateizzazione, ha pagato, rimborsando le somme. L’associazione Robin Hood  esprime soddisfazione , aveva sin dall’inizio avviato reclami per l’errata tempistica delle rateizzazioni  per tutti gli operatori che avevano applicata quella breve, che una società primaria come l’Enel Energia sia capace di correggere il tiro, dimostra molta attenzione alle istanze dei consumatori. 


Print Friendly and PDF

TAGS