Asl Teramo, Dussman stabilizza lavoratrici appalto di pulizie.

"Un passo avanti" per i sindacati

di Redazione | 05 Febbraio 2022 @ 15:45 | ATTUALITA'
teramo
Print Friendly and PDF

TERAMO – Uil TrasportI, UIL Fisascat e CISL commentano la scelta della Dussman sull’appalto pulizie della Asl di Teramo: “Lodevole la scelta aziendale di Dussmann Service di assumere a tempo indeterminato le lavoratrici del appalto pulizie ASL Teramo che sono da molti anni con contratto di somministrazione, un riconoscimento che si sono meritati tutti svolgendo un lavoro essenziale per la collettività senza fermarsi mai neanche nei momenti peggiori della pandemia.

Non la riteniamo certamente una vittoria sindacale, visto che i lavoratori assunti sono a tempo indeterminato ma partime (involontari) che si trovano assunti a 15 ore settimanali, a meno del 50% contrattuale (meno di quelle che facevano in precedenza da interinali), una condizione lavorativa che non garantisce un reddito dignitoso.

Lo riteniamo un passo avanti e ci auspichiamo di continuare a breve la trattativa con Dussmann per affrontare la questione dell’aumento delle ore di lavoro e assicurare un orario minimo settimanale non solo per Teramo ma che coinvolga tutti gli appalti ASL della regione Abruzzo.

Saremo pronti a festeggiare quando saremo in grado di garantire un contratto stabile e un salario dignitoso a tutte le lavoratrici e lavoratori negli appalti ASL Abruzzesi.”

 


Print Friendly and PDF

TAGS