Asl 1: Fina, un disastro politico e amministrativo, ne porteremo i segni a lungo

di Redazione | 22 Maggio 2023 @ 14:55 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Temo che dovremo insistere a lungo per fare luce su quello che è destinato a diventare un caso di studio, un riferimento di cosa non va fatto nel trattamento e nella protezione dei dati sensibili, e nella gestione della comunicazione: il disastro della Asl 1 e della Regione Abruzzo, un disastro politico e amministrativo”

Lo dichiara in una nota il senatore Michele Fina, segretario del Partito Democratico abruzzese. Fina ricorda l’interrogazione sulle “cause e sui rimedi all’attacco che ho presentato all’inizio di questo mese, un’interpellanza analoga presentata dall’opposizione in Consiglio regionale. La balbettante comunicazione dell’azienda sanitaria e il silenzio, consapevole, del Presidente Marsilio, che tenta di tenersi alla larga.

Ma purtroppo siamo alle centinaia di cittadini che si inoltrano nel deep web per verificare se i propri dati o quelli dei loro figli siano stati messi alle mercé di tutti, e che sono costretti, per non rischiare di incorrere in reati, a inoltrare denunce e diffide per chiedere notizie. Mentre è apprezzabile e persino eroico lo sforzo di medici e operatori di tornare alla normalità, è chiaro che è la gestione politica e amministrativa di questa vicenda a risultare fallimentare. Nella prevenzione, nelle contromisure, nella reazione, nella comunicazione e nell’assenza di trasparenza. Ne porteremo i segni a lungo”.


Print Friendly and PDF

TAGS