Asl 1, arrivano cartelle esattoriali vecchie di 10 anni: bufera sui social

di Redazione | 22 Novembre 2022 @ 18:19 | ATTUALITA'
pet
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  Avviata l’azione di recupero crediti dell’Asl dell’Aquila con l’invio di migliaia di cartelle esattoriali e la reazione da parte dei cittadini non si è fatta attendere tra e-mail, telefonate e post sui social media contro l’azienda. Il tutto dovuto al fatto che molte delle cartelle di riferimento hanno una durata anche di 10 anni. 

Intervenuto sulla vicenda il Tribunale del diritto del malato che da subito ha chiarito di voler arrivare in fondo alla vicenda chiedendo, a partire dal 23 novembre, delle risposte su lati ancora oscuri della vicenda, ad esempio una presunta mancanza di avvisi da parte dell’Agenzia delle Entrate. Anche la politica è intervenuta sulla Asl 1, Silvio Paolucci ha infatti affermato che questo sarebbe un modo per poter recuperare fondi e limitare i danni. 


Print Friendly and PDF

TAGS