Aree interne: ministro Provenzano nomina coordinatore tecnico, è Francesco Monaco

di Redazione | 22 Maggio 2020, @11:05 | POLITICA
Print Friendly and PDF

ROMA – Il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, ha nominato Francesco Monaco coordinatore del Comitato tecnico delle Aree interne.

Laureato in Giurisprudenza all’Università di Roma La Sapienza, dove è docente al Master “Urbam” della Facoltà di Architettura, Monaco ha lavorato molti anni nel campo della consulenza strategica alle amministrazioni pubbliche locali.

Dal 2007 è responsabile tecnico delle politiche di coesione territoriale dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci). Oggi è anche a capo del Dipartimento investimenti e fondi UE di Fondazione per l’Economia e la Finanza Locale (Ifel).

Questa nomina rappresenta – viene sottolineato nella nota – un forte impulso all’attuazione della Strategia Nazionale Aree interne rinnovando la centralità di un punto di vista attento al protagonismo locale nella governance dei territori, governance che va ulteriormente potenziata, rafforzando il ruolo dell’Agenzia per la coesione territoriale, semplificando e accelerando sia l’approvazione delle strategie che l’avvio degli interventi.

“Si tratta di un altro passo verso un rilancio della Strategia Nazionale Aree interne su cui non ho mai smesso di impegnarmi – ha commentato il ministro Provenzano – come dimostrano anche i 120 milioni di euro stanziati nel dl Rilancio a sostegno delle attività economiche, artigiane e commerciali. Le aree interne sono un’opportunità, lo abbiamo visto anche nell’emergenza”.


Print Friendly and PDF

TAGS