Appello di Biondi: “alta l’attenzione, ma continuiamo a vivere”

di Redazione | 17 Ottobre 2020, @02:10 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Non sono i luoghi che generano contagi, ma il mancato rispetto delle regole. Teniamo alta l’attenzione, ma continuiamo a vivere”. Così Pierluigi Biondi, sindaco dell’Aquila,  in un video appello.

Il messaggio contiene un appello alle raccomandazioni sulle regole da seguire nei quotidiani comportamenti, il racconto delle azioni che il Comune sta attuando per contrastare la salita dei contagi, la collaborazione istituzionale sempre attiva, con un’esportazione alla responsabilità e alla vita. 

Non sono i luoghi che generano contagi, ma il mancato rispetto delle regole.Teniamo alta l’attenzione, ma continuiamo a vivere.#laquila #coronavirus

Geplaatst door Pierluigi Biondi op Zaterdag 17 oktober 2020


Print Friendly and PDF

TAGS