Anna Maria Taccone (FI) ufficializza la candidatura alle elezioni regionali

"Capacità, esperienza e ascolto, ecco la mia proposta per un Abruzzo migliore" queste le parole della Taccone agli elettori

di Redazione | 15 Gennaio 2024 @ 15:22 | VERSO LE ELEZIONI
anna maria taccone
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – Esperienza, conoscenza del territorio e passione, tutto ciò che Anna Maria Taccone, candidata Consigliera alle elezioni regionali di marzo, ha promesso al suo elettorale ed a chiunque vorrà sostenerla in questa avventura politica. Taccone, ex candidata sindaco ad Avezzano nel 2020, ha scelto di correre nella lista di Forza Italia per la provincia dell’Aquila rinnovando così il suo legame con gli azzurri che la sostennero nelle amministrative della sua città. In quell’occasione, nonostante il poco tempo a disposizione, la Taccone, pur non arrivando al ballottaggio, portò a casa un risultato importante grazie a un 18% di preferenze. Da lì ha scelto di ripartire.

“L’Abruzzo è una regione bellissima ma dobbiamo imparare a valorizzare le nostre risorse perché, sia nel settore turistico che in quello economico, non viaggiamo alla stessa velocità degli altri. A livello nazionale, nonostante il nostro potenziale, siamo ancora troppo defilati. Le aree interne sono indietro e vivono una serie di difficoltà oggettive con Avezzano e la Marsica ancora più in crisi – ha spiegato la candidata Consigliera.

L’Abruzzo può andare più veloce se valorizza il contributo delle aree interne – ha proseguito – ma c’è bisogno di una voce da Avezzano e dalla Marsica perché da troppo tempo ne abbiamo troppe poche. Da troppi anni abbiamo un’amministrazione debole ad Avezzano, siamo infatti passati da un’assenza di amministrazione a un’amministrazione assente. Il capoluogo marsicano deve fare da fulcro per tutta la Marsica e senza il suo apporto anche i piccoli Comuni vanno in difficoltà”.

Focus sull’importanza di fare rete per una strategia comune nella provincia aquilana: “Dobbiamo fare squadra con L’Aquila e Sulmona, fare rete invece di ostacolarci a vicenda. Le istanze delle aree interne non possono prescindere da questa unione di sinergie e forze. Pensiamo solo agli ospedali ed a come male siano dislocati male e poco potenziati. Servono più attenzioni e risorse e con il PNRR circoleranno fondi importantissimi che non possiamo lasciare per strada. Occorrono idee, capacità e lungimiranza per esprimere appieno il nostro valore. Voglio portare la nostra voce, quella del nostro territorio per far volare l’Abruzzo nella maniera più rosea possibile”.

All’evento hanno preso parte anche Paolo Federico e Quirino D’Orazio, candidati alle elezioni regionali di marzo nella lista di Forza Italia per la provincia dell’Aquila, ed Eliseo Iannini, candidato all’Europarlamento. Presenti anche Aureliano Giffi e Goffredo Taddei, rispettivamente coordinatore cittadino del partito ad Avezzano e Consigliere comunale ad Avezzano. A coordinare i lavori Gabriele De Angelis, coordinatore provinciale di Forza Italia, da poco rieletto.

“Si avverte da tempo la necessità di avere rappresentanti politici qualificati che impieghino le proprie competenze per fare politica sul territorio e mettere le proprie capacità ed esperienze a servizio della collettività” – ha spiegato De Angelis.

“Anna Maria Taccone incarna questo modello di politica – proprio di Forza Italia – poiché è una professionista e una Docente di Economia che tanto può dare al territorio. Si è avvicinata alla politica e a Forza Italia quando, con coraggio e determinazione, si candidò a sindaco della città di Avezzano. In pochissimi giorni riuscimmo a creare, intorno alla sua figura, una coalizione che raggiunse il 18% di preferenze, un dato davvero molto importante. Come Commissario provinciale sono onorato di avere persone come lei da proporre all’elettorato”.

L’inaugurazione della sede elettorale è stata anche l’occasione per consolidare un gruppo di lavoro che collabora da anni e che vede in Anna Maria Taccone la propria leader. Vecchi e nuovi amici si sono ritrovati per scambiare idee, discutere di proposte e fare il focus sull’attuale situazione in Abruzzo nei suoi settori strategici. Un interessante giornata di confronto e propositività che animerà anche i prossimi incontri che la candidata alle elezioni regionali del 10 marzo proporrà sul territorio marsicano e della provincia dell’Aquila. 


Print Friendly and PDF

TAGS