Anguillara Sabazia, grande successo il concorso nazionale “La mia vita al tempo del Covid”

di Redazione | 24 Settembre 2021 @ 17:54 | RACCONTANDO
Anguillara Sabazia
Print Friendly and PDF

Alla presenza del sindaco, avvocato  Angelo Pizzigallo e del consigliere della Regione Lazio, onorevole Emiliano Minnucci si è svolta, sabato 18 settembre ad Anguillara Sabazia, la premiazione del concorso nazionale di poesie e racconti “La mia vita al tempo del Covid-19”, realizzato dall’associazione “Diritti Cittadinanza del Lago” in collaborazione con “Terra Tricolore”, che affronta un tema di grande attualità, con finalisti giunti da ogni parte d’Italia.

L’iniziativa, che ha visto anche la pubblicazione del libro intitolato “La mia vita al tempo del Covid-19, raccoglie centinaia di significative testimonianze, con la prefazione del professore Michele Mirabella, regista, professore universitario e presentatore di “Elisir”, in onda tutti i giorni su Rai3.  

Raccontare, in versi o in prosa, l’esperienza vissuta, direttamente o indirettamente, durante il periodo del virus – ricordano i coordinatori del concorso, la dott.ssa Simonetta D’Onofrio (Diritti Cittadinanza del Lago) e il dott. Silvio Rossi (Terra Tricolore) – significa rimettere insieme la propria esistenza; raccontare ansie, dolori, preoccupazioni. Crediamo che conoscere meglio il nostro passato sia un passo fondamentale verso una maggiore consapevolezza, nonché un antidoto a molte delle nostre paure. 

Grande soddisfazione è stata espressa dal resto dell’organizzazione, signora Teresa Mingrone, responsabile segreteria del concorso e dal dottor Riccardo Pelliccioni, vice presidente “Diritti Cittadinanza”, secondo i quali la risposta è stata molto qualificata, ricevendo apprezzamenti di stima sia dai giurati che dalle varie personalità intervenute, dove si evincono dati oggettivi, come l’alto gradimento nell’organizzazione generale dell’evento e per le opere premiate dalla giuria di qualità formata da esperti da tutta Italia.

Tra i premi ricevuti dai vincitori anche le opere del pittore Leonardo Cimino, nato a Corigliano Calabro, disegnatore a mano libera fin dall’adolescenza, scultore in età adulta. Ideatore di una nuova tecnica pittorica utilizzando materiale di risulta di colori ospedalieri. Vincitore del concorso “Arte in luce” 2013, La Sapienza Roma

 

Vincitori del concorso “La mia vita al tempo del Covid-19”

Sezione Poesie

Autore Opera

1 classificato Umberto Vicaretti Ma i baci no 

2 classificato Enrico Del Gaudio L’ultimo volo

3 classificato Lolita Rinforzi Strade Silenziose

Menzione Antonello di Carlo La mia pandemia

Menzione Vittorio Nazzareno Città nuda

Menzione Luciana Battista Era un tempo migliore

Premio speciale Presidente di giuria  Mario De Santis Avrei voluto

 

Sezione Racconti

Autore Opera

1 classificato Roberta Miele La casa più bella del mondo

2 classificato Daniela Marcato Papà

3 classificato Domenico Pujia Respiro

Menzione Silvana Picardi Identità perdute e ritrovate

Menzione Sofia Castiglione Gocce di mondo

Menzione Domenico Puija Quaranta occhi


Print Friendly and PDF

TAGS