Ance: Iannini, continuità ed innovazione per le grandi cose

Nell'ultimo anno abbiamo avuto il maggior aumento di iscrizioni a livello nazionale

di Matilde Albani | 12 Giugno 2021 @ 12:00 | ATTUALITA'
ance iannini
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il 3 luglio si svolgeranno le elezioni per la presidenza dell’Associazione nazionale costruttori edili (Ance) della provincia dell’Aquila. In corsa l’arch. Eliseo Iannini, a capo dell’omonimo gruppo e il competitor Marino Serpetti, amministratore di Todima Srl e del ristorante Magione Papale.

Tra i due si gioca un duello molto acceso.

“L’Ance ha bisogno di continuità  – dice Iannini a Laquilablog -, sono state fatte grandi cose per la ricostruzione, dal 2009. Nell’ultimo anno abbiamo raggiunto il maggior aumento di iscrizioni a livello nazionale puntando soprattutto sull’innovazione. Risultati e prospettive importanti per il futuro”. L’intervista.


Print Friendly and PDF

TAGS