Alta velocità Pescara-Roma, Pagano: “Speriamo non siano solite chiacchiere”

di Redazione | 08 Luglio 2020 @ 10:00 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Dopo gli annunci roboanti dei passati Governi di centro sinistra, puntualmente caduti nel vuoto, non vogliamo illuderci nuovamente ma ci limitiamo a sperare che sia la volta buona”.

È il commento del coordinatore regionale di Forza Italia, Nazario Pagano, alla notizia dell’ inserimento delle linee ad alta velocità Pescara-Roma e Pescara-Bari nell’elenco di130 opere strategiche “Italia Veloce”, individuate specificatamente dal Ministero dei trasporti.

“Ad ogni modo Forza Italia garantirà il massimo sostegno alla realizzazione di questa infrastruttura che permetterà, in particolare, di collegare Pescara con la Capitale in circa due ore. Sebbene apprendo con favore l’orientamento del Governo di prevedere appalti semplici e veloci, anche attraverso l’affidamento diretto, proprio a seguito dei tanti appelli pervenuti al fine di ridurre le burocrazie e far correre il Paese, sarebbe stata preferibile la totale abrogazione del Codice degli appalti per dar seguito solo alle direttive europee sulla materia, come è previsto nella proposta di legge che ho depositato in Senato”.

“Rimangono comunque forti perplessità riguardo alla precarietà e temporalità di queste norme che varranno solo fino al 21 luglio 2021”, aggiunge Pagano.

“Troppo poco per sbloccare gli appalti e rilanciare le infrastrutture in Italia, che avrebbero bisogno di poche regole, semplici e cèrte. Speriamo quindi – conclude – che non si tratti nuovamente solo di chiacchiere di un Governo alla disperata ricerca di consenso”.


Print Friendly and PDF

TAGS