All’Aquila Aetheria, uno spettacolo nel mondo fantastico tra sbandieratori e giullari

di Enrico M. Rosati | 26 Agosto 2023 @ 05:34 | PERDONANZA
Aetheria
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  Nel suggestivo Parco del Castello si è tenuto uno spettacolo che ha portato il pubblico nel mondo del fantastico, catturandone l’attenzione per tutta la durata come tenebre per l’alfiere protagonista. “Aetheria“, realizzato con il sostegno del Comune dell’Aquila, nell’ambito della Perdonanza Celestiniana, ha coinvolto varie realtà del territorio, dimostrando che quando c’è sinergia nessun traguardo è troppo difficile da raggiungere. Gli Sbandieratori, la Fly Factory, i Giullari del Diavolo e Teatro Service srl hanno creato, insieme, uno spettacolo che ha lasciato tutti gli spettatori con il fiato sospeso fino alla fine, complici le performance sceniche delle ballerine. 

“Aetheria” è stato concepito con l’obiettivo di trasmettere emozioni profonde e regalare al pubblico un’esperienza coinvolgente. Ogni dettaglio, dalla scenografia alle performance degli artisti, ha evidenziato la passione e la dedizione che hanno reso possibile questo capolavoro teatrale.

Fin dai primi istanti, il pubblico, atteso ed emozionato, è stato rapito dallo spettacolo. Attraverso una combinazione di musica, danza e teatro, il parco del Castello è diventato un luogo a se stante, in bilico tra realtà e finzione, una passaporta che ha portato i grandi e piccini lì presenti in mondi lontani e incantati.

Di seguito l’intervista  alla Fly factory.

Enorme il lavoro scenografico, tanto che la luna per tutta la durata dello spettacolo sembrava parte della scena. Di seguito alcuni scatti e video dello spettacolo. 


Print Friendly and PDF

TAGS