L’aquilano Alessio Cesareo nuovo questore di Ascoli Piceno

di don Daniele Pinton | 04 Ottobre 2020 @ 09:56 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

ASCOLI PICENO – Il dirigente superiore della Polizia di Stato, il Dr. Alessio Cesareo, si è insediato il primo ottobre come nuovo questore di Ascoli Piceno.

Originario dell’Aquila, Cesareo nei due anni precedenti è stato Questore della Provincia di Prato, ed ha già lavorato nelle Marche come dirigente del Compartimento Polizia Stradale “Marche “con sede ad Ancona.

Il questore Alessio Cesareo, fratello del professor Alessandro Cesareo, docente stabile di Storia della Chiesa presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose dell’Aquila, ha reso omaggio, unitamente ai funzionari e ai rappresentanti delle organizzazioni sindacali, ai caduti della polizia di Stato, ponendo ai piedi del cippo commemorativo una corona di alloro. Ha poi incontrato funzionari e responsabili delle organizzazioni sindacali della Polizia di Stato e dell’amministrazione civile dell’Interno. 

La mattinata si è conclusa con una visita al prefetto della Provincia di Ascoli Piceno Rita Stentella, al procuratore Capo Umberto Monti, al sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti ed al vescovo della Diocesi Giovanni D’Ercole, ex vescovo ausiliare dell’Aquila di cui l’attuale Arcivescovo metropolita, il card. Giuseppe Petrocchi è invece originario di Ascoli Piceno.

Una forte connessione quella tra il capoluogo abruzzese e la cittadina marchigiana.

 


Print Friendly and PDF

TAGS