Alberto Farina chiude la seconda stagione della Stand Up Comedy del TSA

di Redazione | 12 Aprile 2024 @ 11:36 | EVENTI
alberto farina
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Si chiude  martedì 16 Aprile, alle 19.00, Ridotto del Teatro Comunale, L’Aquila, con Alberto Farina e la sua inconfondibile aria da giovane scapestrato capitato lì per caso, la seconda stagione di Stand Up Comedy del Teatro Stabile d’Abruzzo

In “Non è colpa mia se so così” racconterà aneddoti più o meno verosimili della sua stravagante famiglia e della sua controversa vita di coppia: dall’infanzia passata tra le ripetizioni di Pongo in un malfamato quartiere di periferia dove i bambini rapinano gli zingari, all’impiego presso un call center dal quale è stato licenziato perché parlava troppo al telefono.

Alberto Farina si è diplomato all’Accademia teatrale “Ribalte” di Enzo Garinei,  la sua popolarità  è aumentata nel 2012 grazie al programma televisivo “Colorado” di cui è diventato un pilastro.

La comicità di Alberto Farina è surreale e tagliente: la sua dote principale è sicuramente la semplicità con cui riesce a far ridere, grazie anche al suo aspetto che ricorda i ragazzi di periferia degli anni ’70.  Dal 2014 il comico romano di “Colorado” introduce nei suoi monologhi  il paese immaginario “Cupinio”, dalle coordinate non ben definite ma presumibilmente in zona Lavinio. Dal 2015 Alberto introduce nei suoi monologhi anche la località di “Tornioranza”, un vero quartiere della città di Roma.


Print Friendly and PDF

TAGS