Al via la 3 giorni AltaRoma, la kermesse dedicata ai giovani della moda

di Virginia D'Amico | 16 Settembre 2020, @08:09 | VINTAGE ITALIAN FASHION
Print Friendly and PDF

La capitale entra nel vivo con la tre giorni della nuova edizione di AltaRoma. Dal 15 al 17 settembre la kermesse Altaroma  sceglie come cornice per le sue sfilate reali e virtuali Palazzo Brancaccio, in viale del Monte Oppio e, a causa della pandemia, contingenta gli ingressi a presentazioni e fashion show solo agli addetti ai lavori nel rispetto delle misure igienico-sanitarie.
La mission della manifestazione, con il placet della presidente Silvia Venturini Fendi e del direttore generale Adriano Franchi, è chiara: supportare i talenti offrendo una vetrina di visibilità agli emergenti in un’ottica di internazionalizzazione di fronte alle sfide dei mercati italiani ed esteri colpiti dalla crisi economica, che è la naturale conseguenza dell’allarme Covid-19. Ma Altaroma non molla e guarda avanti.

“Showcase’, sarà la vetrina che mette in contatto i designer emergenti con stampa, operatori del trade e buyer nazionali e internazionali, provenienti dai mercati più strategici.

Dalle 12.30 al via il fashion show ‘Rome is my runway’: il primo catwalk di Altaroma vede sfilare Andres Roma by Andres Romo, Roni Studios, Salvatore Vignola e Sartoria 74. Dalle 16, in esterna, appuntamento con l’esposizione di gioielli e accessori ‘Oasi’ Nuovi approdi per l’arte dell’ornamento’, in programma fino al 17 settembre alla Galleria Incinque Open Art di via della Madonna dei Monti 69.

 A chiudere la prima giornata di Altaroma è l’attesa finale (dalle ore 19) della sedicesima edizione di Who is on next?, il progetto, in collaborazione con Vogue Italia, dedicato alla ricerca e alla promozione di talenti emergenti. Una chance unica che permette ai brand selezionati di esporre le loro creazioni di fronte a una giuria di esperti, e di ottenere supporto per consolidare i loro nomi nei mercati nazionali e internazionali. 


Print Friendly and PDF

TAGS