Al via il secondo appuntamento con il “Trekking degli Eremi”

L’idea della Cooperativa di Comunità Terrenostre di San Vincenzo Valle Roveto. Alla scoperta della “Valle Roveto inedita”

di Redazione | 18 Giugno 2023 @ 10:53 | EVENTI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Un viaggio per scoprire la “Valle Roveto inedita”. Questa l’idea della Cooperativa di Comunità Terrenostre di San Vincenzo Valle Roveto che, grazie al progetto di turismo esperienziale, ha deciso di promuovere una serie di appuntamenti per la valorizzazione di un territorio unico come quello della Valle Roveto con cammini e trekking di interesse ambientale, culturale, artistico ed enogastronomico.

Con “Valle Roveto inedita”, iniziativa cofinanziato dalla Fondazione Carispaq, a seguito del Bando “Turismo Esperienziale 2022”, la Cooperativa si è posta l’obiettivo di valorizzare quanto di ancora inespresso e poco conosciuto ci sia nella Valle Roveto. Il territorio, infatti, ha potenzialità finora solo in parte emerse e oggi vi sono le condizioni per farne una realtà che non si lamenta del declino e dei problemi, ma che è consapevole di avere risorse ed opportunità per individuare nuove strade per uno sviluppo futuro.

Il “Trekking degli Eremi”, che rappresenta la parte fondamentale del Progetto, porta alla scoperta del legame forte e intenso tra borghi, natura e fede religiosa: i percorsi proposti toccano borghi antichi e luoghi di fede solitari e silenziosi, attraversando una natura incontaminata e meravigliosa. Un trekking sulle tracce dei pellegrini di un tempo, di coloro che salivano verso i conventi, i Santuari, le chiese con il cuore pieno di fede e speranza; salendo lungo i sentieri ombrosi, la fatica si mescola alla pace interiore, la serenità ci riporta indietro verso epoche lontane ma qui sempre presenti.

Domani, domenica 18 giugno, ci sarà la seconda tappa che porterà i camminatori all’Eremo della Madonna della Ritornata, nel Comune di Civita D’Antino, incastonato nella roccia a 1136 metri, risalente almeno al 1183; al suo interno, nell’abside, si possono ammirare affreschi di stile bizantino risalenti al XII-XIII secolo.

Partenza alle 9 da Borgo di Morrea, nel Comune di San Vincenzo Valle Roveto, arrivo all’eremo della Ritornata per le 14. Nel pacchetto proposto dalla Cooperativa è previsto il pranzo al sacco, con prodotti tipici locali e servizio navetta gratuito per il ritorno. Tutte le esperienze organizzate dalla Cooperativa sono guidate da personale esperto e competente (la Cooperativa dispone di Guide Ambientali professionali), in questo caso ci sarà anche una Guida Turistica iscritta nell’elenco regionale, esperta della storia e dell’arte della Valle Roveto, la quale illustrerà l’importanza e il valore dei beni visitati dal punto di vista storico, artistico, religioso e sociale.


Print Friendly and PDF

TAGS