Al Castello Orsini Colonna di Avezzano in scena “Ego te absolvo”

di Redazione | 22 Aprile 2024 @ 13:24 | EVENTI
Ego Te Absolvo
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – Martedì 30 aprile 2024, alle ore 21:00, presso il Castello Orsini Colonna di Avezzano, andrà in scena “Ego te absolvo”; spettacolo improntato sui valori fondanti e universali legati al “perdono”, che la figura di Celestino V mette in scena grazie ad un immaginario incontro con Dante in paradiso.

L’evento è stato patrocinato dal comune di Avezzano e sarà ad ingresso gratuito. 

“Ego te absolvo”, nasce da un’idea della musicista aquilana Roberta Vacca che ne ha composto le musiche. Aquilani sono l’attore Massimo Sconci, la violoncellista/performer/vocalist Flavia Massimo, l’artista visivo Pierpaolo Mancinelli, che ha curato la mise en espace con un ciclo dedicato alla luce, e il regista del suono Cristian Paolucci. La danzatrice Gaia Tinarelli è nativa di Avezzano e completa il cast l’attore romano Andrea Carpiceci nel ruolo di Celestino. L’autrice del testo di questo atto unico è la scrittrice aretina Cinzia Della Ciana.

“Ego te absolvo” è un atto unico tratto da “Tre Passi con Dante”, un libro che ospita altre pièces teatrali e che dà piena voce a personaggi che Dante aveva tenuto silenziosi. Ne è nato un vero e proprio “processo a Dante”, che ha avuto successo in tutta Italia. Il libro viene premiato al “Premio Firenze Mario Conti” XXXVIII edizione con la seguente motivazione: “[…] elegante libro con cui i due Autori, con simpatica audacia e con felice armonia compositiva, si sono dilettati e “ingegnati” con il verbo dantesco, costruendo una serie di pièces teatrali ispirate al peccato e ai personaggi della Commedia. La mole e la tipologia del disegno hanno preventivamente circoscritto valore e misura dell’impegno, e, al contempo, onorato con leggerezza la grande poesia dantesca”. Inoltre, si aggiudica il terzo premio della narrativa/saggistica edita del Premio Intercontinentale “Le nove muse” 2022 a Venezia.

Anche i quadri esposti durante lo spettacolo, ad opera di Pierpaolo Mancinelli, hanno ricevuto importanti premi e riconoscimenti. In particolare una delle opere del ciclo LIGHT PERCEPTION (la n. 15) viene premiata e segnalata a Novara, Villacidro, Pavia e New York.

Lo spettacolo ha debuttato il 26 novembre 2022 nel teatro di Villa Torlonia di Roma, all’interno del Festival di Nuova Consonanza, riscuotendo grande successo di pubblico e critica.

Ph. Marta Cantarelli per Nuova Consonanza Teatro Villa Torlonia Ego Te Absolvo

Print Friendly and PDF

TAGS