Aggrediscono e derubano coetaneo al “Globo”, arrestati due minorenni

di Redazione | 28 Febbraio 2020, @11:02 | CRONACA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Hanno aggredito un coetaneo, sottraendogli il cellulare, e non si sono fatti scrupolo di reagire anche agli agenti di polizia intervenuti sul posto.

Per questo due minorenni sono stati arrestati ieri sera al centro commerciale Globo dell’Aquila.

I bulli devono rispondere di rapina, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Un terzo soggetto è stato denunciato per rapina in concorso.

La vittima ha chiesto aiuto al 113 verso le 19,40. Sul posto due equipaggi delle volanti che, acquisite le prime descrizioni degli aggressori, sono riusciti, in breve tempo, a rintracciare i tre minori e a recuperare il cellulare.

I tre aggressori portati in Questura sono stati subito riconosciuti dalla parte lesa. Il magistrato del Tribunale dei Minorenni ha disposto l’arresto per due di loro e la denuncia il stato di libertà per il terzo.


Print Friendly and PDF

TAGS