Aeroporto dei Parchi: Volo L’Aquila-Olbia, partenza per le vacanze rinviata al 26 luglio

di Redazione | 11 Luglio 2014 @ 16:27 | EDITORIALI
aeroporto dei parchi
Print Friendly and PDF

di Maria Cattini – Niente da fare. Per chi oggi volesse prenotare un volo per la Sardegna partendo “comodamente” dallo scalo aquilano di Preturo- anche conosciuto come Aeroporto dei Parchi– l’agognata partenza per le vacanze deve essere rinviata a non prima del prossimo 26 e non più il 12 luglio, come era stato promesso su tutti i giornali abruzzesi all’indomani della sospensione del volo per Milano per mancanza di passeggeri. Così almeno è stato confermato al cronista de “Il Tempo”, Giorgio Alessandri, che informa i lettori dell’impossibilità di prenotare prima di quella data un volo per la Sardegna. Questa volta gli operatori del call center della Denim Air sono stati molto più scaltri e non hanno voluto fornire ulteriori spiegazioni, a differenza dei colleghi della Twin Jet, la compagnia francese che dopo appena due settimane ha sospeso i collegamenti L’Aquila-Milano per mancanza di passeggeri. Inutile quindi cercare di capire se i voli sono in overbooking, ossia abbiano registrato il tutto esaurito oppure, anche questa volta, problemi tecnici e mancanza di prenotazioni hanno consigliato di rinviare la partenza del primo volo.

Ad ogni modo in Comune si registra una grande soddisfazione per gli incredibili risultati e la continua risonanza sulla stampa locale e nazionale che la XPress sta garantendo all’Aeroporto dell’Aquila. Tanto che la Giunta del Sindaco Cialente, senza battere ciglio, ha deciso di staccare in anticipo un altro assegno da 100 mila euro all’amministratore della società Giuseppe Musarella, probabilmente il più convinto sostenitore del famoso aforisma di Oscar Wilde: “non importa come se ne parli, purché se ne parli”.

In municipio, quindi, sono rimasti solo alcuni maliziosi consiglieri comunali di opposizione a chiedersi perché, dopo una serie tanto lunga di magre figure, il Sindaco Massimo Cialente continui a sostenere una fiducia così incondizionata alll’Amministratore della X-Press Giuseppe Musarella. E quale interesse si nasconda veramente dietro lo sconclusionato progetto dell’Aeroporto dei Parchi. Ma qualcuno tra i corridoi li avrebbe riassicurati che: “non c’è nulla da nascondere, tra di loro esiste solo una tenera amicizia”.


Print Friendly and PDF

TAGS