Adsu L’Aquila: costi agevolati del 50% per studenti nella piscina comunale del Capoluogo

Stipulata convenzione con Asd Rari Nantes. Stanziati 10mila euro per compartecipazione ai costi

di Redazione | 26 Ottobre 2022 @ 11:46 | ATTUALITA'
piscina comunale
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Una convenzione per l’ingresso di studenti dell’Università dell’Aquila a condizioni agevolate pari al 50% della tariffa, nella piscina comunale “Ondina Valla” dell’Aquila è stata stipulata tra l’Azienda per il Diritto agli Studi Universitari (Adsu) dell’Aquila e la società Asd Rari Nantes, sodalizio che gestisce la struttura sportiva: l’intesa partirà il prossimo primo novembre.

Oltre agli universitari avranno accesso alla piscina i giovani dell’Accademia di Belle Arti di L’Aquila e del Conservatorio di L’Aquila.

Per la compartecipazione alle agevolazioni, il Cda dell’Adsu, guidato dal presidente, Eliana Morgante, ha stanziato la somma di 10mila euro. Gli studenti potranno acquistare pagando 20 euro pacchetti da 10 ingressi dal costo ordinario di 50 euro e pacchetti di 15 ingressi pagando 31 euro rispetto al prezzo ordinario di 65 euro. Sarà possibile accedere nella piscina dal lunedì alla domenica e il pacchetto sarà rinnovato una volta esauriti gli ingressi. Nel primo caso Adsu parteciperà con una somma di 25 euro, nel secondo caso con 32,5.

La convenzione finalizzata alla promozione della pratica sportiva, è stata stipulata dopo il lancio nei mesi scorsi del bando per la manifestazione di interesse da parte di società sportive gestori di piscine nel capoluogo di regione.


Print Friendly and PDF

TAGS