Addio a Massimo Cutitta, leggenda dell’Aquila Rugby e della Nazionale

Liris: "Pilastro dell’Aquila Rugby e della nazionale, resterà  sempre  vivo il ricordo"

di Redazione | 11 Aprile 2021, @09:04 | CRONACA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – La nota della Fir Abruzzo. “Se n’è andato Massimo “Mouse” Cuttitta, ricoverato nei giorni scorsi per Covid. Se ne va un giocatore e un uomo straordinario. Già cuore della mischia dell’Aquila Rugby alla fine degli anni Ottanta, azzurro fino al 2000, aveva avuto una carriera altrettanto brillante, arrivando ad allenare gli avanti della nazionale scozzese per sei anni, fino al 2015. Nel 2016 era tornato all’Aquila per allenare la mischia neroverde. Il capoluogo abruzzese e tutto il rugby italiano l’hanno sempre amato.
Ai familiari, agli amici e agli ex compagni di mischia va l’abbraccio forte di FIR Abruzzo, dello staff, dei tecnici e di tutto il movimento ovale abruzzese. Ciao Mouse!”
 
Il cordoglio della Polisportiva L’Aquila Rugby e dell’Asd L’Aquila Rugby
“La Polisportiva L’Aquila Rugby esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Massimo Cutitta.
Venuto a mancare per il Covid a 54 anni Cutitta è stato un ex giocatore neroverde e ha collezionato 70 presenze in nazionale. Alla famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze.”
“Alla famiglia Cutitta vanno le condoglianze di L’Aquila Rugby Asd per la scomparsa di Massimo, ex neroverde e simbolo del rugby italiano.”
 
Il cordoglio del sindaco Pierluigi Biondi
“Ho appreso con profondo dolore e sgomento la notizia della scomparsa di Massimo Cuttitta. Ci lascia un personaggio che ha dato lustro al rugby italiano e internazionale, molto legato all città dell’Aquila che oggi piange uno dei suoi figli ‘acquisiti’ grazie allo sport. Ai fratelli Marcello e Michele, già provati per la recente scomparsa della madre, al papà Carlo, ai famigliari tutti, agli amici e alla grande famiglia della palla ovale azzurra porgo sincere condoglianze a nome della Municipalità dell’Aquila e a titolo personale”. 
 
L’Assessore Guido Quintino Liris
“Massimo Cutitta ha perso la sua battaglia con il Covid. Pilastro dell’Aquila Rugby e della nazionale, resterà  sempre  vivo il ricordo di una persona forte, tenace, indomita, coraggiosa, gentile. Abbraccio idealmente la sua famiglia e tutto il mondo del rugby.
Ciao Massimo!”

Print Friendly and PDF

TAGS