“Lunedì prossimo, 24 ottobre,  l’Accord Phoenix presenterà ufficialmente il piano industriale”.

Lo comunica il vicepresidente, Giovanni Lolli, all’indomani del tavolo regionale tenuto con le organizzazioni sindacali e di categoria e i vertici dell’azienda.

Lolli
Lolli

“Nella stessa riunione – aggiunge Lolli – verrà presentato il cronoprogramma delle iniziative e l’indicazione dei profili professionali necessari alle attività produttive. I prossimi incontri avranno un profilo ufficiale e istituzionale, ma la riunione di ieri è servita per un chiarimento ravvicinato e proficuo”.

In questo senso, i sindacati hanno ribadito le preoccupazioni già palesate in precedenza chiedendo chiarezza e certezze all’azienda sull’avvio delle attività e le prospettive occupazionali di riassorbimento dei lavoratori del “bacino” dell’ex Polo elettronico. Nella discussione, l’Accord Phoenix ha confermato gli impegni assunti con Invitalia all’atto della stipula dell’accordo di programma e “si è dichiarata disponibile al confronto indicando come unico interlocutore il presidente dell’azienda, Ravi Shankar”.poloelettronicoaccordphoenix

Commenti

comments