“Accesso al cibo e alla terra”, il 3 dicembre all’Aquila un seminario di Abruzzo Crocevia

di Redazione | 30 Novembre 2022 @ 09:55 | EVENTI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – L’associazione Abruzzo Crocevia, in collaborazione con il Cartolab, il laboratorio di cartografia dell’Università degli studi dell’Aquila, organizza Sabato 3 Dicembre, un incontro seminariale sul tema della foodsovereignty  e in generale dell’accesso al cibo nel mondo. La crisi climatica, la guerra e le guerre, 8 miliardi di abitanti, gli investimenti energetici, le migrazioni sono problematiche profondamente connesse al tema dell’accesso alla terra agricola, ai pascoli, alla semente, ai mari e al pescato.  

Per miliardi di persone nel mondo, nei sud del mondo e per/tra le fasce popolari di ogni Paese, questo è il tema dove si misurano e si scontrano i diritti individuali e dei popoli con i poteri economici, sovranazionali e nazionali.

All’iniziativa parteciperanno:

Antonio Onorati, dell’Associazione Rurale Italiana e membro del coordinamento europeo di Via Campesina;

Francesco Maria Pierri, Land tenure office della F.A.O. e già ufficiale prima e capo unità internazionale poi del Ministero dello Sviluppo Agrario dei passati governi brasiliani a guida Lula e Dilma.

Lina Calandra, prof.ssa di Geografia presso l’Università degli studi dell’Aquila e responsabile scientifica del CartoLab;

L’incontro si svolgerà Sabato 3 Dicembre dalle ore 17.30 alle 19.30 presso l’Aula 1D del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi dell’Aquila.


Print Friendly and PDF

TAGS