Accademia Medica, Mammarella testimonial

di Redazione | 28 Dicembre 2022 @ 12:03 | SPORT
Accademia Medica
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Nuova importante nomina all’interno dell’Accademia Medica della Provincia dell’Aquila. Goffredo Mammarella, classe 2001, tesserato nel gruppo sportivo della sezione giovanile dell’Arma dei Carabinieri, è da oggi il testimonial dell’area culturale “sport e salute”.

Mammarella è atleta professionista di sci alpino, ed una delle stelle nascenti dello sport della nostra provincia. 

Da tempo il direttivo dell’Accademia era in cerca di un “giovane rappresentativo” del nostro territorio. Non necessariamente un campione blasonato, ma piuttosto uno sportivo promettente che potesse essere di esempio alle giovani generazioni per “comportamento eticamente inappuntabile” e “grande forza di volontà”.

Si è ritenuto, ovviamente, di scegliere un atleta impegnato in attività di montagna, in modo da dare anche un supporto all’immagine del nostro bellissimo territorio. 

Goffredo Mammarella è di Rocca di Mezzo ed avrà il compito di stimolare, con il suo esempio, i giovani affinché scelgano la via dello sport in alternativa alla vita sedentaria o alle deviazioni tipiche di questa epoca (sulla problematica delle dipendenze l’Accademia si è già fortemente impegnata in passato con importanti iniziative).

Mammarella a partire dal 2012 ha collezionato diversi brillanti risultati, campione italiano giovanissimi categoria cuccioli in slalom gigante. Un quinto posto ai campionati italiani children, categoria ragazzi in slalom speciale. Un dodicesimo posto campionati italiani slalom speciale categoria allievi.

Un quarto classificato alla selezione nazionale “Pinocchio sugli Sci” e successiva qualificazione alla fase internazionale, conclusasi con l’8°posto in slalom gigante. Un tredicesimo posto ottenuto nella fase nazionale del Trofeo Topolino Slalom Speciale categoria ragazzi.

Nella categoria juniores è passato in forze al Centro Sportivo Carabinieri di Selva di Val Gardena ed ha ottenuto il 5° posto nello slalom gigante dei campionati italiani categoria aspiranti, il 9° posto in slalom gigante categoria giovani e il 13° in slalom speciale.

Nella classifica finale del circuito GPI Italia ha ottenuto un 5° ed un 6° posto in slalom speciale. Per due anni è stato convocato nella Squadra Osservati della FISI. Nel dicembre 2019 ha effettuato l’esordio in Coppa Europa in slalom speciale.

È stato convocato a gennaio 2023 per i Giochi Olimpici Universitari che si terranno negli Stati Uniti, a Lake Placid. Attualmente occupa la 406esima posizione nel ranking mondiale FIS per lo Slalom Speciale e la 512esima per lo Slalom Gigante.

Con questa nomina l’Accademia Medica rafforza la sua presenza nel tessuto sociale, valorizzando personaggi che possano rappresentare un esempio positivo da seguire. A suggerire il nome di Goffredo Mammarella è stato il Prof. Francesco Bizzarri, referente dell’area “sport e salute dell’Accademia”.

Il direttivo, dopo attenta valutazione, ha votato la nomina a larga maggioranza. Bizzarri ha il compito di favorire iniziative che possano avvicinare principalmente i giovani e gli anziani allo sport, i primi per evitare le deviazioni verso le dipendenze e una educazione orientata alla salute, i secondi per fare prevenzione rispetto alle patologie cardiovascolari. 

Il Dott. Ettore Martini, Presidente dell’Accademia, nel salutare con estremo favore la nomina di Mammarella a testimonial dell’importante Istituzione, ha sottolineato le innumerevoli iniziative svolte negli ultimi due anni dall’Istituzione che presiede, e anche il sensibile incremento di iscritti, che hanno superato la soglia dei 180.


Print Friendly and PDF

TAGS