Abruzzo Sviluppo rinnova il Cda, Stefano Cianciotta nuovo presidente

di Redazione | 28 Luglio 2020 @ 15:58 | POLITICA
Print Friendly and PDF

PESCARA – Abruzzo Sviluppo, la società in house della Regione Abruzzo che si occupa di promuovere la cultura d’impresa, ha tenuto oggi la propria Assemblea nel corso della quale è stato approvato il bilancio 2019 ed è stato quindi rinnovato il Consiglio di Amministrazione dell’Ente. 

Il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio ha nominato nuovo presidente il professore Stefano Cianciotta, docente di comunicazione e gestione dei media delle crisi aziendali presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Teramo, che subentra all’uscente Manuel De Monte. Nel nuovo Cda entrano i consiglieri sono Gabriele Astolfi, laureato in Economia e commercio, già sindaco di Atri, e Nicoletta Salvatore, dottore commercialista di Torre de Passeri.
Marsilio ha ringraziato De Monte ed il Cda uscente per il lavoro svolto e illustrato i prossimi obiettivi di Abruzzo Sviluppo. Tra i primi impegni in programma ci sarà la conclusione dei passaggi procedurali per arrivare quanto prima alla definitiva fusione per incorporazione tra la FIRA S.p.A. unipersonale e Abruzzo Sviluppo, il cui capitale sociale è detenuto al 100% dalla Regione Abruzzo.

“La Giunta regionale nei mesi scorsi ha provveduto al ripiano delle perdite e alla ricapitalizzazione di Abruzzo Sviluppo – ha dichiarato il presidente Marsilio – il nuovo Cda, a cui formulo gli auguri di buon lavoro sarà chiamato a individuare strategie di sviluppo industriale, marketing territoriale e la promozione dell’export per rilanciare l’economia nell’intero territorio regionale.”


Print Friendly and PDF

TAGS