Abruzzo protagonista al festival del cinema Estimar a Palma di Maiorca

di Redazione | 14 Giugno 2024 @ 18:22 | EVENTI
Cinema
Print Friendly and PDF

PESCARA – Dopo il grande successo dell’anno scorso, l’Abruzzo e le sue eccellenze enogastronomiche tornano protagoniste fino a lunedì 17 giugno a Palma di Maiorca in Spagna, per la nona dedizione di Estimar, il festival internazionale del cinema spagnolo e italiano: una vetrina internazionale di rilievo non solo per la promozione cinematografica, alla presenza di autori, produttori, distributori, ma anche per l’agrifood dei due Paesi, con la partecipazione di chef stellati, buyers internazionali, esperti e giornalisti di settore. Tutto ciò ad esaltare il binomio tra arte cinematografica e arte culinaria.

L’iniziativa, che si inquadra nella oramai assidua e consolidata strategia di internazionalizzazione dell’agrifood abruzzese per portare nel mondo il brand Abruzzo, è a cura della Regione. In campo, in un’azione condivisa, in particolare l’Assessorato all’Agricoltura presieduto dal vicepresidente della Regione, Emanuele Imprudente.

Madrina di eccezione del Festival è ancora una volta Gabriella Carlucci, originaria di Sulmona, presentatrice televisiva.

“Confermiamo e potenziamo una presenza – afferma Imprudente – che ha già portato l’anno scorso risultati molto positivi all’interno del percorso di riconoscibilità del brand Abruzzo, facendo di conseguenza da traino per le aziende e i marchi abruzzesi, che hanno avuto un’opportunità unica di presentare e promuovere le loro eccellenze enogastronomiche in un contesto internazionale di grande prestigio. Inoltre la visibilità è rafforzata anche da una massiccia campagna pubblicitaria, che coinvolgerà le principali emittenti televisive italiane e spagnole, come RaiUno e Rtve, oltre a una promozione web e alla creazione di manifesti tematici”.

“Prosegue incessante la strategia di internazionalizzazione già avviata con successo ed encomiabile costanza nella passata legislatura – sottolinea Imprudente – e quella di Palma di Maiorca, importante meta turistica mondiale delle Isole Baleari, non poteva che essere confermata come tappa obbligata, anche in virtù del format innovativo del festival con momenti cinematografici alternati a eventi culinari che mirano a promuovere i prodotti tipici dei due Paesi, con quelli dell’Abruzzo in prima fila”.

L’azienda regionale per le attività produttive (ARAP) ha raccolto le manifestazioni d’interesse, con avviso scaduto il 4 giugno, da parte delle aziende agricole e dei produttori abruzzesi per partecipare con i loro prodotti al Festival Estimar, previlegiando in particolare vino, arrosticini, formaggi, salumi, tartufo, olio e comunque qualsiasi altro prodotto che rappresenti le tipicità abruzzesi. Anche quest’anno i marchi partecipanti saranno promossi per tutta la durata del Festival, con degustazioni, show cooking, conferenze stampa, ed eventi B2B.

Il ricco programma di Estimar si articolerà in due prestigiose sedi, come il teatro Mar i Terra e l’hotel HM Palma Blanc. I film protagonisti saranno, per l’Italia, “Comandante”, di Edoardo De Angelis, “Una Commedia Pericolosa”, di Alessandro Pondi, “Addio al Nubilato 2”, di Francesco Apolloni e “Io Capitano”, di Matteo Garrone; per la Spagna, “Septiembre”, di Carlos Aceituno, “Voy a pasármelo bien”, di David Serrano, “La Mesita del Comedor”, di Caye Casas Martinez e “Las tres vidas de Pedro Burruezo”, di José López Pérez. 


Print Friendly and PDF

TAGS