Abruzzo, il Governo centrale impugna due leggi regionali

di Redazione | 06 Maggio 2022 @ 09:00 | POLITICA
Print Friendly and PDF

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Mariastella Gelmini, ha esaminato sedici leggi delle regioni e delle province autonome e ha quindi deliberato di impugnare la legge della Regione Abruzzo n. 4 dell’11/03/2022, recante “Interventi a favore del mototurismo” in quanto talune disposizioni, ponendosi in contrasto con la normativa statale relativa alla copertura finanziaria, violano l’articolo 81, terzo comma, della Costituzione, e la legge della Regione Abruzzo n. 5 dell’11/03/2022, recante “Disposizioni per l’attuazione del principio di leale collaborazione ed ulteriori disposizioni” in quanto talune disposizioni, ponendosi in contrasto con la normativa statale in materia di energie rinnovabili, violano l’articolo 117, primo e terzo comma della Costituzione.


Print Friendly and PDF

TAGS