Abruzzo, Emergenza Covid-19: feste di Halloween vietate e distanziamento anche nei cimiteri

di Redazione | 30 Ottobre 2020 @ 11:52 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Stop a dolcetto o scherzetto. Il Presidente della Regione Abruzzo Marco  Marsilio ha  firmato l’ordinanza che vieta le feste di Halloween. 

“Vietata qualsiasi forma di festeggiamento della ricorrenza di Halloween, sia in spazi all’aperto sia in pubblici esercizi quali, a titolo di esempio, centri commerciali, supermercati, esercizi commerciali in genere, alberghi e altre strutture ricettive. E’ altresì fortemente raccomandato di evitare tali festeggiamenti anche in ambienti privati”.

Lo prevede l’ordinanza che sarà in vigore dalle ore 18 del 31 ottobre alle 5 del mattino seguente. 

Inoltre, dal 30 ottobre al 4 novembre 2020, l’ingresso ai cimiteri deve avvenire rispettando le regole del distanziamento sociale e previo utilizzo delle mascherine. E’ vitata qualsiasi forma di assembramento. Le Cerimonie religiose cono sospese.


Print Friendly and PDF

TAGS