di Maria Cattini – E’ ancora “caos calmo” nel centrodestra per le scelta del futuro candidato Presidente alla Regione Abruzzo. Sul tutto territorio regionale si registrano cene più o meno carbonare organizzate dai tanti aspiranti candidati, con tanto di divieto esplicito di distribuire foto sui social network.
Tra minacce di fughe in avanti più o meno esplicite, c’è anche chi ha avanzato l’ipotesi fin troppo concreta di presentarsi con una propria lista civica a favore del candidato di centro sinistra Giovanni Legnini. Mentre la scelta finale viene quindi rimandata di giorno in giorno in attesa di un qualche evento che sblocchi la situazione.

Il sito online AbruzzoWeb oggi prova a smuovere le acque lanciando un sondaggio online sui papabili candidati, includendo tra questi anche il neo onorevole pescarese di Forza Italia, Antonio Martino, immortalato nel suo unico intervento pubblico degno di nota: quello fatto alla Leopolda del 2014, la manifestazione che raccoglie tutti i fedelissimi dell’ex primo ministro Matteo Renzi.

Non è dato sapere se si tratti di un goliardico scherzo ad opera della redazione di AbruzzoWeb o di un vero colpo gobbo nato dagli esiti della cena di venerdì scorso a Cepagatti. Convocata ufficialmente in occasione del compleanno dello stesso Antonio Martino, la cena si è infatti trasformata in corso d’opera in una vera e propria convention degli amministratori locali di FI- invitati rigorosamente senza le rispettive consorti-, che sostengono la sua candidatura alla presidenza della regione.

In tutto questo caos, il candidato ancora per poco ufficioso del centro sinistra Legnini rimane in agguato in attesa che il cento destra faccia crack, concedendogli così la massima garanzia per vincere le prossime elezioni regionali.

https://www.youtube.com/watch?v=jLckxl2EbnM

Commenti

comments