Abruzzo, al via la campagna di tesseramento del Partito Democratico

di Redazione | 07 Maggio 2022 @ 14:34 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Si apre anche in Abruzzo la campagna di tesseramento 2022 del Partito Democratico. I 150 circoli sul territorio regionale sono al lavoro. La presentazione c’è stata a Pescara. Daniele Marinelli, responsabile organizzazione del partito regionale, ha spiegato: “Mobiliteremo i territori organizzeremo incontri in particolar modo in questo e negli altri fine settimana scelti (21-22 maggio e 4-5 giugno). I nostri circoli e le nostre sedi saranno aperti. Il tesseramento di quest’anno ha modalità nuove rispetto al passato perché si svolge in gran parte online: per noi è un’opportunità di moltiplicare la capacità di iniziativa politica”.

Il segretario Michele Fina ha sottolineato il cambiamento del Pd: “Se ci sono stati in questi anni centinaia di iscritti nuovi, se siamo riusciti in Abruzzo a strutturare contributi esterni costituendo organismi come il Comitato per le idee la Conferenza delle lavoratrici e dei lavoratori è perché ora c’è un partito capace di elaborare, non più fondato esclusivamente sulla competizione, e che investe sulle sedi restituendo spazio ai circoli. Coloro che cercavano l’impegno hanno trovato possibilità. Adesso va premiato il coraggio attraverso un approccio nuovo rispetto al passato. C’è chi aveva scommesso sul fallimento del Pd, ora il partito è tornato a crescere, è la prima forza del centrosinistra e riferimento di ogni alleanza civica e progressista: è chi ci ha creduto che dovrà essere la classe dirigente del futuro”.

Parlando delle elezioni amministrative, a rimarcare il cambio di passo, Fina ha fatto notare che in tre dei cinque Comuni con più di quindicimila dove si voterà il mese prossimo il Pd sosterrà candidate sindache donne. Saranno Stefania Pezzopane all’Aquila, Chiara Trulli a Spoltore, Simona Lattanzi a Martinsicuro: “E’ il risultato del processo di selezione e di promozione generato dalla nostra capacità non solo di competere ma anche di collaborare e fare scelte in comunità”.

Interventi anche da Anna Paolini, a rappresentare la voce dei circoli che avranno ruolo cruciale nel tesseramento: “E’ il momento della verifica e della responsabilità delle segretarie e dei segretari, siamo la voce, il cuore, le orecchie della nostra comunità”, e della presidente Manola Di Pasquale, che ha ricordato lo slogan della campagna, “Questa è casa tua”: “Si fonda su un invito ad aderire al partito in maniera consapevole, per dare un contributo attivo alla risoluzione dei problemi e all’attuazione dei nostri valori”.


Print Friendly and PDF

TAGS