Abruzzo, agricoltura: pubblicato l’avviso per i corsi di formazione

I bandi riguardano il piano di sviluppo rurale. L'assessore Imprudente invita a fare domanda: “E un’importante opportunità”

di Redazione | 22 Febbraio 2022 @ 19:12 | POLITICA
bando agricoltura
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Una vasta gamma di corsi di formazione nel settore agricolo che spazia da quelli più tradizionali per giovani al primo insediamento, necessari anche per l’acquisizione della qualifica di imprenditore agricolo professionale (Iap), ai percorsi che toccano tematiche più attuali e innovative tra cui la coltivazione e la lavorazione della canapa light e la coltivazione e la trasformazione di prodotti per l’alimentazione vegan e gluten free: nell’ambito delle misure del piano di sviluppo rurale (Psr) della Regione Abruzzo è stato aperto sul portale Sian l’avviso pubblico rivolto agli organismi di formazione regionali accreditati i quali, una volta raccolte, mediante avvisi pubblici, le adesioni da parte dei destinatari di voucher formativi, potranno avviare i corsi di formazione contenuti nel catalogo dell’offerta formativa.

Ad annunciarlo è l’assessore all’Agricoltura Emanuele Imprudente. L’avviso rimarrà aperto per dodici mesi e scadrà l’8 febbraio 2023. I voucher coprono il 100% del costo dei corsi di formazione, con importi di 1.150 euro oppure di 1.700 a seconda della tipologia di corso e della focus area di riferimento. Le risorse sono contenute nel programma di sviluppo rurale 2014-2020, misura 01 “Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione” – Sottomisura 1.1 “Sostegno ad azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze”.

Variegata l’offerta di corsi in catalogo: oltre ai già citati sul primo insediamento e sulle pratiche innovative, per il conseguimento o il rinnovo del certificato di abilitazione all’utilizzo dei fitofarmaci, per la diversificazione e multifunzionalità dell’azienda agraria, le nuove frontiere del web marketing in agricoltura, la resilienza e l’adattamento ai cambiamenti climatici e l’efficientamento idrico ed energetico delle imprese. Spiega Imprudente:

“Prosegue con un’offerta formativa davvero completa l’impegno della Regione Abruzzo verso la promozione ed il trasferimento delle conoscenze tecnico-gestionali e il rafforzamento delle competenze degli operatori agricoli e forestali. Perché ogni azione abbia successo c’è bisogno che funzionino e siano coordinate tutte le componenti in tal senso, rivolgo un forte invito a tutti i destinatari di voucher formativi ad inoltrare formale domanda di adesione ai corsi presso gli Organismi di formazione professionale accreditati ed inseriti sul Catalogo dell’offerta, ciò al fine di cogliere questa ulteriore importante opportunità che va nella direzione dell’accrescimento delle proprie competenze tecnico-professionali e lo sviluppo delle capacità di resilienza rispetto alle perturbazioni economiche ed ambientali che in questo momento storico interessano il settore agricolo e forestale”.


Print Friendly and PDF

TAGS