Abaq, la famiglia Nurzia dona le macchine fotografiche di ‘Ninetto’

di Michela Santoro | 24 Giugno 2023 @ 05:00 | EVENTI
Nurzia
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Un’importante collezione che Ulisse Nurzia (Ninetto), scomparso nel 2018, ha raccolto da appassionato conoscitore in tutta la sua vita.  

70 pezzi che vanno dalla fine degli anni 40 agli anni novanta, la maggior parte dei quali di costruzione ex Germania dell’Est (Ddr) ed alcune macchine, come la Werra con avanzamento sull’obiettivo, sono rivoluzionarie nel funzionamento. Quasi tutte le lenti portano il nome prestigioso Carl Zeiss Jena.

Donate dalla famiglia Nurzia all’Accademia di Belle Arti dell’Aquila, sono state riparate dagli studenti del secondo e terzo anno del corso di fotografia dell’Abaq coordinati dal Prof. Danilo Balducci, docente di fotografia, che ha anche organizzato tutte le fasi della donazione e dell’esposizione all’interno dell’accademia aquilana.

Ieri la cerimonia di donazione alle presenza della moglie di Ninetto, Giuliana e della figlia, Natalia. Erano presenti, oltre al prof. Balducci,  anche il Presidente dell’Accademia Rinaldo Tordera e la Direttrice Maria D’Alesio.

Il servizio


Print Friendly and PDF

TAGS