A24/A25. Liris: bene il blocco dei pedaggi. D’Eramo: solo un primo passo

di Redazione | 01 Dicembre 2022 @ 16:13 | POLITICA
A24-A-25
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Esprimo soddisfazione per l’annunciato blocco agli aumenti dei pedaggi delle autostrade A24 e A25, una vittoria di tutti a partire dalla comunità locale rappresentata dai numerosi sindaci di Abruzzo e Lazio che oramai da anni portano avanti la battaglia relativa alle criticità delle due tratte, un lavoro recepito e interpretato dai parlamentari abruzzesi che hanno svolto un determinante ruolo di mediatori con il governo”. 
Lo afferma il senatore di Fratelli d’Italia eletto in Abruzzo, Guido Liris, rispetto agli impegni assunti dal ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini in sede di Commissione Ambiente. Proprio nei giorni scorsi Liris, insieme al collega Etelwardo Sigismondi, aveva incontrato il vice ministro alle Infrastrutture Galeazzo Bignami, facendosi portavoce proprio delle istanze degli amministratori “che con veemenza negli ultimi giorni sono tornati a insistere sulla necessità di un cambio di rotta nella gestione delle autostrade”.
 
“Non solo non ci saranno rincari, ma è anzi prevista una riduzione, sono previsti interventi di manutenzione per la sicurezza stradale e fondi per i piccoli Comuni”, aggiunge Liris. “Salvini ha anche comunicato che incontrerà i 116 sindaci di Abruzzo e Lazio”, continua il senatore, ponendo l’accento sulla necessità di ascoltare tutti gli amministratori. “A chi invece è stato al governo fino a due mesi fa e oggi pretende risposte drastiche e immediate, sarebbe da chiedere dove fosse prima del 25 settembre e perché non si è adoperato per affrontare e risolvere la questione”.
 
D’ERAMO, STOP AD AUMENTO TARIFFE SOLO UN PRIMO PASSO, RINGRAZIAMO IL MINISTRO SALVINI PER AVER AFFRONTATO SUBITO UNA QUESTIONE DI PRIMARIA IMPORTANZA PER ABRUZZO E MOLISE  

 
“Lo stop all’aumento delle tariffe per percorrere l’A24/A25 è solo un primo passo verso una gestione più puntuale e ‘vicina’ al cittadino e dimostra come il ministro Salvini si sia subito messo al lavoro su una questione di primaria importanza per l’economia e lo sviluppo del nostro territorio e di quello laziale”.
Così il coordinatore regionale abruzzese della Lega, Luigi D’Eramo, sottosegretario di Stato all’Agricoltura, nel commentare la audizione in commissione Ambiente del Senato di Matteo Salvini, ministro per le Infrastrutture e trasporti (Mit). “Ringraziamo il ministro Salvini per aver confermato con forza il suo impegno e, in generale, per aver trattato con grande lungimiranza una autentica battaglia innescata dalla Lega che lavora da anni alla tematica – spiega ancora -. Il suo impegno riguarda anche la sicurezza delle due importanti arterie autostradali, altro elemento da tempo sul tappeto e sul quale finora si è fatto poco, foto solo tante polemiche”

Print Friendly and PDF

TAGS