A14, Casanova (Lega): “Chiederò intervento Ue e misure per sicurezza”

di Redazione | 29 Giugno 2021, @04:06 | POLITICA
Print Friendly and PDF

BRUXELLES – “Condivido il grido d’allarme di CNA Autotrasportatori sulle condizioni, ormai disastrose e terribili, della A14. Un problema che io stesso ho sollevato a più riprese nei mesi precedenti e nella scorsa stagione estiva, ancor più trattandosi di arteria di rilevanza strategica per il Paese, inserita nelle reti europee Ten-T, che percorrere e congiunge l’intera dorsale adriatica, e, pertanto, cruciale sotto il profilo della mobilità, economico, turistico. Quanto accaduto ieri, con la morte di due autotrasportatori al confine tra Marche e Abruzzo non è che il drammatico ma prevedibile epilogo di uno stato ormai non più tollerabile. È per questo che presenterò una interrogazione in sede europea per promuovere un’indagine conoscitiva delle condizioni dell’arteria. Chiederò ancora al Ministero delle Infrastrutture e di procedere alla nomina di un Commissario per la messa in sicurezza dell’A14 visto la manifesta, annosa incapacità di ASPI a gestire un problema noto da tempo”.

Così in una nota l’europarlamentare Lega eletto al Sud Massimo Casanova, componente della Commistione UE Trasporti.


Print Friendly and PDF

TAGS