A Porto D’Ascoli i Campionati di pattinaggio e la maratona: molte le difficoltà a causa del meteo avverso

di Redazione | 27 Maggio 2024 @ 13:33 | SPORT
Print Friendly and PDF

Si sono svolti a Porto D’Ascoli, San Benedetto del Tronto, dal 23 al 26 di maggio i campionati italiani di pattinaggio velocità corsa su circuito stradale e il Campionato italiano di maratona e mezza maratona.

Il Centro Polisportivo Giovanile Aquilano ha presentato i seguenti atleti: Ludovica Dionisio, categoria Allievi, Federica Di Natale, categoria Senior, Cristian Berardi, categoria Senior, Samantha Ciuffetelli e Michela Mannucci per la categoria Master.

Questo campionato, a dirla tutta, è stato un tour de force causa le avversità atmosferiche che hanno girato sul circuito stradale di Porto d’Ascoli.

I primi due giorni sono stati decenti ma il sabato si è dovuto correre addirittura con la pioggia in corso. 

Il Centro Polisportivo Giovanile Aquilano si è classificato al 38° posto sulle 104 società partecipanti.

Ludovica Dionisio ha collezionato due cadute nelle prime gare disputate e quindi si è dovuta fermare e messa a riposo per recuperare prima di affrontare la mezza maratona di domenica 26. 

Federica Di Natale si è piazzata al settimo posto nella 15.000 metri di eliminazione (svoltasi sotto la pioggia, ed all’ottavo nella 10.000 metri a punti ambedue vinte da Francesca Lollobrigida, pluricampionessa mondiale delle rotelle e olimpionica del ghiaccio sulle oltre 50 atlete partecipanti.

Per la categoria Master nei 5.000 e 10.000 metri in linea Michela Mannucci è salita sul podio guadagnando il bronzo.

La compagna di squadra Ciuffetelli Samantha si è piazzata nelle due gare sempre al quinto posto.

Anche loro hanno corso sul circuito stradale bagnato dalla pioggia.

CAMPIONATO ITALIANO DI MARATONA E MEZZA MARATONA 

Finalmente una bellissima giornata soleggiata.

Federica Di Natale si è classificata al quarto posto assoluto sulle 47 atlete partecipanti la maratona di 42 km., vinta, ancora una volta, dalla pluricampionessa mondiale delle rotelle e olimpionica del ghiaccio Francesca Lollobrigida.

Male per Cristian Berardi che è caduto dopo qualche giro sempre nella 42km.

Michela Mannucci e Samantha Ciuffetelli, nella 42 km., si sono classificate rispettivamente al quarto e ottavo posto nella loro categoria.

Per i Campionati Italiani di Mezza Maratona, 21 km, Ludovica Dionisio, categoria allievi, si è classificata al dodicesimo posto sulle 93 partecipanti, prima sua esperienza in questa categoria e su questa distanza.

Per quanto riguarda il campionato italiano di maratona il CPGA è risultato quattordicesimo classificato sulle 86 società partecipanti.

Un plauso va ad Alessandra Susmeli, Allenatrice Federare e componente dello Staff della Nazionale Italiana di Pattinaggio, oltre che Campionessa del Mondo e Primatista Mondiale, che ha trasmesso e seguiterà a trasmettere le capacità tecniche e la giusta grinta a tutti gli atleti che sta seguendo ed allenando facendoli crescere sempre di più sotto ogni aspetto, portandoli a realizzare questi risultati.

Era presente anche Mario Miconi nella sua qualità di Presidente del CPGA nonché allenatore Federane ed Allenatore di IV° livello Europeo CONI.

Il CPGA promuove: Karate, Pattinaggio Artistico, Pattinaggio Velocità, Tennistavolo over 40, Ciclismo e Vela.

Il CPGA prosegue con i corsi di pattinaggio, attualmente funzionanti e per i quali sono sempre aperte le iscrizioni, sia di pattinaggio artistico che di pattinaggio velocità, dedicati a giovani dai 4 ai 16 anni.

Info per corsi  0862 314511 – 3284842960


Print Friendly and PDF

TAGS